Schede Grafiche

GeForce RTX 3060 Ti, ecco le performance in Ashes of the Singularity

Nel corso degli ultimi giorni vi abbiamo spesso della scheda grafica GeForce RTX 3060 Ti, sebbene NVIDIA non abbia ancora presentato ufficialmente il prodotto, il cui presunto debutto sul mercato è atteso per il prossimo 2 dicembre. Recentemente, inoltre, è stato individuato un benchmark eseguito su Ashes of the Singularity che permette di farci una prima idea sulle prestazioni ottenibili dal dispositivo.

Il risultato ottenuto dalla RTX 3060 Ti è stato pari a 7.900 punti, utilizzando il preset “Crazy_1080P” e le API DX12, mentre il frame rate medio si è assestato sui 95,3fps. Per un confronto con altre GPU della generazione attuale, la RTX 3070 arriva a 9.000 punti, mentre la Radeon RX 6800 giunge sino a 9.500.

Ashes of the Singularity GeForce RTX 3060 Ti

Sebbene fosse abbastanza scontato che sarebbe stata meno potente rispetto alla RTX 3070, è piuttosto interessante vedere come se la cava prendendo come riferimento la precedente serie di schede grafiche basate sull’architettura Turing. Infatti, l’unica GPU in grado di tenere il passo è la RTX 2080 Super, che riesce a superare la RTX 3060 Ti con 8.400 punti ed offrendo un frame rate medio di 101,6fps.

Ashes Of The Singularity GeForce RTX 3060 TI

Per una scheda della serie 60, questa è sicuramente una prestazione eccellente e qualcosa che di solito vediamo con ogni nuova generazione di GPU NVIDIA. Ad esempio, la GTX 1060 6GB basata su Pascal è stata in grado di eguagliare le prestazioni della GTX 980 basata su Maxwell alla metà del prezzo.

Come vi abbiamo riferito nel corso delle scorse settimane, la GeForce RTX 3060 Ti dovrebbe essere equipaggiata con la GPU GA104, che potrà contare su 4.864 CUDA core80 ROP ed un clock di base di 1.410MHz in grado di raggiungere i 1.665MHz in Boost. Stando a queste specifiche, la scheda dovrebbe fornire 16,2 TFLOPS di potenza.

Per quanto riguarda la memoria, la RTX 3060 Ti dovrebbe avere 8GB di memoria GDDR6 su un bus dati di 256 bit. Il clock della memoria dovrebbe essere di 1.750MHz, il che significa che la memoria avrà una velocità di 14Gbps, per una banda totale di 448GB/s. Per quanto riguarda la potenza assorbita, si parla di 180W, mentre il prezzo di vendita, negli Stati Uniti, dovrebbe essere di 399$.

Se avete bisogno di un buon alimentatore per la vostra nuova configurazione equipaggiata con una delle nuove GPU NVIDIA, su Amazon trovate il Gigabyte AORUS GP-AP850GM ad un prezzo davvero interessante.