Schede Grafiche

GeForce RTX 3080 Ti in arrivo a gennaio? Ecco le presunte specifiche

Stando a quanto riportato dal portale asiatico HKEPC, NVIDIA avrebbe intenzione di lanciare la nuova GeForce RTX 3080 Ti già il prossimo gennaio per affrontare la rivale Radeon RX 6800 XT di AMD.

Rispetto alla GeForce RTX 3080 già in commercio (anche se al momento praticamente introvabile), la GeForce RTX 3080 Ti dovrebbe, stando a precedenti leak diffusi dall’utente Twitter Kopite8kimi, essere basata sulla GPU GA102-250-KD-A1, mentre il design del PCB dovrebbe riportare la sigla PG133-SKU15.

La GPU GA102-250-KD-A1 dovrebbe avere lo stesso numero di CUDA core della RTX 3090, quindi pari a 10.496, ma non sappiamo le sue frequenze di funzionamento. Per quanto riguarda la dotazione di memoria, i rumor più accreditati parlano di 20GB di GDDR6X, il doppio rispetto alla RTX 3080 standard, mentre la sua velocità dovrebbe rimanere invariata (19 Gb/s) che, considerando l’impiego di un bus a 320bit, porterebbe la larghezza di banda complessiva a 760GB/s. Infine, il TGP dovrebbe restare fissato a 320W.

Al momento, ovviamente, non conosciamo il prezzo al quale verrà venduto questo modello, ma è facile supporre che dovrebbe aggirarsi intorno ai 899-999$ negli Stati Uniti. Sappiamo che la GeForce RTX 3090 è circa il 10-15% più veloce dell’RTX 3080 e di conseguenza le prestazioni di questa nuova RTX 3080 Ti dovrebbero rientrare nello stesso intervallo.

A quanto pare, la dotazione di “soli” 10GB di GDDR6X sulla GeForce RTX 3080 potrebbe portare ad alcuni problemi in futuro. Infatti, già recentemente il CEO di Counterplay Games, Keith Lee, ha affermato che Godfall usa texture 4Kx4K arrivando ad usare ben 12GB di RAM video a risoluzione 4K ed utilizzando le impostazioni Ultra, mettendo in evidenza le richieste dei futuri titoli PC se fatti girare a risoluzioni elevate. Da questo punto di vista, AMD è stata più lungimirante, dotando le sue nuove schede di 16GB di RAM GDDR6.

NZXT C850 è l’alimentatore adatto se volete provare a cimentarvi nell’overclock, con 850W di potenza e certificazione 80Plus Gold. Lo potete trovare su Amazon.