Tom's Hardware Italia
Memorie

Gigabyte mostra le nuove RAM Aorus RGB: 4000 MHz e chip SK Hynix

Gigabyte ha presentato al CES delle nuove RAM appartenenti alla linea Aorus RGB. Parliamo di DDR4-4000 con dissipatore in alluminio e illuminazione ARGB, ma la vera particolarità è l'abbandono dei chip Samsung B-die in favore dei C-die di SK Hynix, finora utilizzati al massimo su memorie DDR4-3600.

Al CES Gigabyte ha presentato delle nuove RAM Aorus RGB dotate di dissipatore in alluminio e illuminazione ARGB, capaci di arrivare ad una frequenza di 4000 MHz grazie ai chip SK Hynix C-die. L’azienda ha quindi abbandonato (almeno per ora) i moduli Samsung B-die, usati sulle DDR4-2666 e DDR4-3200 offerte finora.

Gigabyte ha fatto sapere che nel prossimo futuro ha intenzione di ampliare ulteriormente la sua proposta di RAM Aorus RGB con kit dual channel da 16 GB (2 x 8 GB) DDR4-3600 a CL18 e DDR4-4000. Queste memorie, pensate per gli utenti enthusiast, necessitano una tensione di 1,35 V e sono compatibili con XMP 2.0, così da avere le massime prestazioni con un click.

Gigabyte Aorus RGB DDR4-4000

È strano che Gigabyte abbia deciso di abbandonare i chip prodotti da Samsung, solitamente usati per questo tipo di memorie, in favore di quelli di SK Hynix. I C-die dell’azienda sudcoreana esistono da ormai un paio d’anni e sono presenti in molte delle DDR4 oggi sul mercato, ma le frequenze di queste RAM non superano mai i 3600 MHz. Gigabyte sembra quindi essere la prima azienda che venderà al dettaglio questi chip overcloccati a 4000 MHz.

Il potenziale di overclock dei C-die si SK Hynix è tutto da dimostrare, ma le nuove Aorus RGB arriveranno sul mercato tra poche settimane: non vediamo l’ora di vedere come si comporteranno.