Alimentatori

Gigabyte P750GM: stessa potenza, dimensioni ridotte

Gigabyte ha appena annunciato una nuova serie di alimentatori caratterizzata da un design estremamente compatto: P750GM da 750W con certificazione 80 PLUS Gold e design completamente modulare, P550B da 550W e P450B da 450W entrambi con certificazione 80 PLUS Bronze.

Grazie alle varie migliorie introdotte al vecchio design e l’adozione di nuovi materiali di alta qualità, Gigabyte è riuscita ridurre le dimensioni del suo alimentatore da 750W portandolo a misurare solo 14cm in lunghezza al posto dei classici 18cm. Questo permette all’utente finale di inserire gli alimentatori marchiati Gigabyte all’interno di case sempre più piccoli, come un Mini ITX, senza dover rinunciare alla potenza.

P750GM è in grado di fornire fino a 750 Watt di potenza in modo da soddisfare i requisiti delle schede grafiche e delle CPU di fascia alta, estremamente fagocitose di corrente, in modo da poter giocare in piena tranquillità e senza preoccupazioni.

P750GM è dotato di certificazione 80 Plus Gold e il condensatore principale è prodotto in Giappone. Grazie a queste due caratteristiche l’alimentatore è in grado di fornire una curva di efficienza quasi lineare, con un picco di efficienza del 90% a poco più di metà carico di assorbimento. Il design di P750GM è interamente modulare in modo da poter installare solo i cavi necessari e rendere il sistema più pulito e facilitare il cable management. PG750GM offre un’alimentazione per la CPU da 8 + 8 o 8 + 4 pin, così da supportare correttamente qualsiasi tipo di scheda madre, anche quelle di fascia alta. L’alimentatore offre anche la funzione di arresto della ventola, che interromperà la rotazione durante la modalità standby o quando il consumo di energia è inferiore al 20%, in modo da renderlo estremamente silenzioso.

P550B e P450B offrono rispettivamente 550W e 450W. Poiché entrambi gli alimentatori sono realizzati con materiali di alta qualità, godono della certificazione 80 PLUS Bronze, fornendo un’efficienza massima di circa l’85%. In entrambi troviamo una ventola da 12cm equipaggiata con un cuscinetto idraulico, lungo 1,4 volte in più rispetto al cuscinetto a manicotto standard, con una notevole riduzione del rumore.

Oltre ai materiali di alta qualità, i tre alimentatori sono progettati anche con protezione di corrente e tensione OVP / OPP / SCP / UVP / OCP / OTP, così da offrire agli utenti la massima tranquillità per un uso a lungo termine. Tutti e tre i PSU offrono un design single ray +12V, così da non dover pianificare la distribuzione dell’alimentazione. Gigabyte ha rilasciato questi tre alimentatori in modo da soddisfare qualsiasi tipo di giocatore, sia quelli casual che gli enthusiast, così da poter utilizzare il proprio sistema in tutta tranquillità.

Se cercate un SSD M.2 NVMe da 500 GB con interfaccia PCIe 4.0, date un occhio a Gigabyte Aorus NVMe Gen4 a 150,37 euro su Amazon.