Tom's Hardware Italia
Memorie

Gigabyte sale sul carro dei 128 GB: supporto alle RAM da 32 GB in arrivo

Gigabyte ha annunciato che tramite un aggiornamento del BIOS aggiungerà il supporto alle RAM da 32 GB a tutte le sue schede madre dotate di chipset Z390 e C246.

Dopo MSI e Asus, anche Gigabyte ha annunciato che tutte le sue schede madre con chipset Z390 e C246 supporteranno moduli RAM da 32 GB, così da avere 128 GB di memoria totali anche sulle schede dotate solamente di 4 slot DIMM. La compatibilità sarà fornita tramite un aggiornamento del BIOS.

Finora i moduli da 32 GB sono stati un’esclusiva delle workstation che utilizzano RAM registered, ma con l’arrivo dei nuovi processori Intel Core di nona generazione i vari produttori hanno lavorato a stretto contatto proprio con Intel per portare questa capacità anche nella fascia consumer.

Mentre MSI e Asus si sono limitate ad offrire la compatibilità sulle schede Z390, Gigabyte ha deciso di includere anche quelle C246. Il chipset C246 è utilizzato nelle workstation con processori Xeon E e RAM ECC, e chi usa queste macchine necessita e sfrutta grandi quantitativi di memoria: Gigabyte ha quindi pensato bene di dare anche a questi utenti la possibilità di avere fino a 128 GB di RAM.