Schede Grafiche

Gigabyte si prepara al lancio delle schede RTX 30 Master e Xtreme con sei uscite video

Lentamente ma inesorabilmente, i partner di NVIDIA stanno uscendo con nuove varianti di schede grafiche basate sulla nuova serie di GPU NVIDIA RTX 30, tra i quali troviamo anche Gigabyte. A quanto pare la compagnia taiwanese sta preparando il lancio di nuove schede a marchio Aorus, tra cui RTX 3080 Master, RTX 3080 Xtreme, RTX 3090 Master e RTX 3090 Xtreme.

Gigabyte RTX 30

Queste proposte sono tutte leggermente diverse l’una dall’altra, ma c’è una cosa che hanno in comune: ben sei uscite video (tre HDMI 2.1 e tre DisplayPort 1.4a). Tuttavia, sarà possibile usarne solo quattro alla volta, quindi l’unico vantaggio sostanziale è quello di non esser costretti ad usare adattatori in caso di necessità.

Le GPU sono inoltre dotate del cosiddetto “Max-Covered Cooling“, che è essenzialmente l’enorme dissipatore impiegato da Gigabyte per il sistema di raffreddamento. Usa un design vapor chamber con sette heat pipe, due ventole da 100mm e una da 115mm e sembra occupare la bellezza di ben quattro slot di espansione.

3090 XTREME 3090 Master 3080 Xtreme 3080 Master
GPU GeForce RTX 3090 GeForce RTX 3090 GeForce RTX 3080 GeForce RTX 3080
CUDA Core 1‎0496 1‎0496 8704 8704
GPU Clock TBD 1785 MHz 1905 MHz 1845 MHz
Memoria 24 GB GDDR6X 24 GB GDDR6X 10 GB GDDR6X 10 GB GDDR6X
Frequenza della memoria 1‎9500MHz 1‎9500MHz 19000MHz 19000MHz

Non poteva inoltre mancare l’illuminazione RGB sul frontalino ed è presente un piccolo display LCD sul lato per monitorare le temperature. Al momento non sono state diffuse informazioni inerenti al prezzo ed alla disponibilità di questi prodotti.

La settimana scorsa vi avevamo riportato che Gigabyte aveva richiesto la certificazione di quattro nuove schede grafiche, confermando in tal modo l’esistenza dei modelli GeForce RTX 3060 Ti. Stando agli ultimi rumor, la scheda userà la GPU GA104-200-A1 fabbricata con lo stesso processo produttivo di Samsung a 8nm. Nonostante il processore grafico sia simile a quello della RTX 3070, dei 6144 CUDA Core presenti nel chip ne saranno mantenuti attivi 4864. La scheda disporrà di 8GB di memoria video GDDR6 con un’interfaccia di memoria di 256 bit. La GPU dovrebbe operare a una frequenza di 1410MHz che può raggiungere in boost un massimo di 1665MHz, mentre la memoria dovrebbe lavorare a 1750MHz (14 Gbps effettivi).

Su Amazon trovate varie schede video a marchio Gigabyte anche a prezzo scontato!