Schede Grafiche

Gli internet café si danno al mining: “I profitti sono più alti”

I tempi sono cambiati e le varie imprese hanno dovuto adattarsi ai cambiamenti nel modo di vivere delle persone che la pandemia di coronavirus ha portato. Questo è il caso di un internet café (o internet point, se preferite) il quale ha deciso di cambiare il proprio modello di business abbandonando la clientela per darsi alle criptovalute!

Internet café mining

La storia arriva dal Vietnam, nello specifico Ho Chi Minh, e ha velocemente fatto il giro del mondo. Un popolare internet café chiamato Star Computers ha deciso di abbandonare il proprio modello di business che prevedeva di affittare i propri PC da gaming agli utenti, sistema abbastanza conosciuto e classico, per passare alle attività di mining di criptovalute.

Il negozio stava avendo grosse difficoltà in quanto, a causa delle restrizioni in corso nel Paese atte a impedire la diffusione del virus, non gli era possibile proseguire la propria attività in modo normale e continuativo.

Internet café mining

Star Computers si è quindi rimboccata le maniche e ha trasformato le proprie postazioni da gaming in miniere di criptovalute, affermando che i profitti sono persino superiori del proprio normale modo di operare. Certo, ha aiutato molto il fatto che in Vietnam il costo dell’elettricità sia estremamente basso e che l’azienda sia di proprietà di un negozio di computer vietnamita, il quale è riuscito a fornire all’internet café una gran quantità di GPU tra cui alcune Nvidia GeForce RTX 3080

L’internet point ha anche invitato altri gestori di negozi simili al proprio a contattarlo gratuitamente nel caso avessero necessità di impostare un setup simile per il mining di criptovalute, attività che li potrebbe aiutare a contenere le perdite causate dalla mancanza di lavoro.

Se siete alla ricerca di una buona scheda madre per la vostra nuova build basata su AMD Ryzen, su Amazon trovate l’ottima ASUS Prime X570-PRO ad un prezzo imperdibile!