Schede madre

Goloso tris di video-recorder da Philips

Philips, in vista del periodo natalizio, ha deciso di rilanciare nel mercato dell’home entertainment con tre nuovi modelli di video-recorder. DVDR7300H, il top level e più costoso (circa 730 euro), integra un hard disk da 250 GB, capace quindi di una capienza massima di 400 ore di contenuti video.

Il DVDR3300H, mid level a circa 480 euro, dispone invece di un hard disk da 80 GB con capacità massima di circa 130 ore. Entrambi i modelli dispongono della funzione “pause Live TV”, ovvero sono in grado di far vedere una trasmissione dall’inizio mentre continua la registrazione. Inoltre permettono la masterizzazione su DVD a 20x direttamente da hard disk. Per quanto riguarda i supporti è stata finalmente certificata la compatibilità con i Dual Layer DVD+R.

La dotazione di porte è quanto mai completa grazie alla presenza del Firewire/i.Link, perfetto per il collegamento PC, camera digitale e videocam. Ovviamente non mancano due connettori RGB scart. Il DVDR7300H dispone anche del supporto HDMI.

Il DVDR3305H, modello entry level a circa 220 euro, non dispone di hard disk ma è in grado di registrare fino ad un massimo di 6 ore sia su supporti DVD+R/RW che DVD-R/RW. Non manca un sistema avanzato di programmazione delle registrazioni: fino a 8 programmi alla volta.