GOOGLE CHROME

Google Chrome, destino incerto per “Chiudi le altre schede”

Google è da sempre conosciuta come una maniaca dell’essenziale. I suoi prodotti, che siano fisici o software, sono eleganti e con un buon bilanciamento tra le funzioni. La naturale evoluzione e le richieste degli utenti spingono però talvolta all’introduzione di funzioni utili, ma non sempre così usate.

È il caso del browser Chrome, per cui Google sembra aver dato il via a una vera e propria operazione di decluttering, ciò è di eliminazione degli elementi superflui. Google sta infatti sperimentando la rimozione di alcune opzioni e altre caratteristiche non sfruttate a dovere dalla maggior parte degli utenti.

Il nuovo menu della build Canary di Chrome 78 - fonte: techdows.com
Google Chrome 78 Canary build menu

Di ripulire Chrome e più in particolare il menu contestuale che si apre cliccando con il tasto destro del mouse su una scheda si parla dal 2015, quando gli sviluppatori affermarono che volevano ridurne il sovraffollamento, specie laddove la stessa funzione poteva essere eseguita usando un metodo differente.

Le funzionalità a rischio rimozione dal menu opzioni erano “Nuova Scheda”, “Chiudi le altre schede”, “Riapri scheda chiusa” e “Aggiungi tutte le schede ai Preferiti”. Altri sviluppatori di Google pensavano però che non andassero eliminate, a meno che i dati d’uso da parte degli utenti non lo decretassero.

I dati del 2015, di seguito, mostravano che sebbene alcune di queste caratteristiche fossero davvero utili, la maggior parte degli utenti non le usava.

  • Duplica: 23.21%
  • Ricarica: 22.74%
  • Blocca / Sblocca scheda: 13.12%
  • Chiudi scheda: 9.68%
  • Riapri scheda chiusa: 8.92%
  • Nuova scheda: 6.63%
  • Chiudi schede a destra: 6.06%
  • Disattiva l’audio del sito: 5.38%
  • Chiudi le altre schede: 2.20%
  • Riattiva l’audio del sito: 1.41%
  • Aggiungi tutte le schede ai Preferiti: 0.64%”

Per quattro anni tutto è rimasto invariato o quasi, ma la build Canary (altamente sperimentale) di Chrome 78 sembra riportare l’argomento in augeGoogle – come ha scoperto Techdows  sembra abbia deciso di eliminare “Nuova Scheda”, “Chiudi le altre schede”, “Riapri scheda chiusa” e “Aggiungi tutte le schede ai Preferiti” dal menu contestuale.

Per usare comunque la funzione “Chiudi le altre schede” Google suggerisce di “cliccare sulla prima scheda che volete chiudere, fare SHIFT+CLICK sull’ultima scheda per selezionare l’intero intervallo e poi cliccare CRTL+W”, il che ci sembra una complicazione inutile per gli utenti, senz’altro una soluzione più gravosa di cliccare una semplice voce in un menu.

A ogni modo, per ora è solo una novità sperimentale, Google potrebbe anche ripensarci.