Software

Google Docs meglio di Office 2010?

Google Docs non ha nulla da invidiare a Office 2010, per di più gratuito. Ci va giù pesante,  Matthew Glotzbach, direttore di Google Enterprise. Dal blog aziendale invita apertamente i lettori a boicottare la nuovissima suite Office 2010. Lo fa, per giunta, proprio alla vigilia del lancio commerciale del prodotto di Microsoft. Dice Glotzbach, in sostanza: lasciate perdere. Non spendete soldi per aggiornare Office alla nuova versione. Il nostro Google Docs fa le stesse cose e le fa gratis. Altro che colpi di fioretto, tra Google e Microsoft. Qui siamo tornati alla clava.

Google Docs

Checché ne dica Google, la differenza c’è e si vede. Google Docs (o Documenti) va bene se si ha una buona connessione a internet, altrimenti non funziona. È gratis, è vero, ma – in termini di qualità – non può neanche lontanamente competere con Office (o con un prodotto analogo open source).

E poi – proprio per competere con Google Docs – Microsoft ha introdotto funzionalità nuove in Office 2010. Adesso anche con la suite di Microsoft si possono salvare documenti in rete, oltre che su disco e pennette. Risponde Glotzbach: nei prossimi mesi, Google consentirà collaborazione in tempo reale direttamente in Office 2003 e 2007, come si può vedere qui.

Insomma, si tratta di un altro episodio della guerra globale tra multinazionali. Sempre meno diplomatica.

ringraziamo Pino Bruno per la collaborazione