Software

Google Earth, nuovi strumenti per nuove emozioni

La Terra, il nostro pianeta, è una fonte inesauribile di emozioni. Così piccolo visto dallo Spazio, è casa per miliardi di esseri umani. E proprio dalla nostra casa solitamente tutti iniziamo l'esplorazione, allargando la visuale al mondo intero. Mappe per molto tempo ha relegato Earth a strumento di nicchia per appassionati, ma Google ha sempre saputo che quest'ultimo ha un potenziale ancora largamente inespresso che lo rende uno strumento complementare, più romantico e meno pragmatico di Mappe. Per questo, a soli 4 giorni dalla Giornata Mondiale della Terra, il colosso di Mountain View ha presentato la nuova versione di Earth, sia per PC che per Android. Diversi sono gli strumenti introdotti, tutti pensati per massimizzare le possibilità di conoscenza ed emozione.

Si parte da Voyager, che consente di esplorare e conoscere più in profondità il nostro mondo, attraverso una serie di schede dedicate a viaggi, natura e cultura. Inoltre, grazie a Natural Treasures di BBC Earth potremo apprendere di più su sei diversi ambienti, dalle città ai deserti, dalle giungle alle isole, passando per le montagne e le pianure.

Se invece è l'esplorazione a emozionarvi, cliccando su Mi sento fortunato sarete trasportati ogni volta in una nuova località del tutto casuale, sulla quale potrete apprendere molto grazie alle nuove schede di approfondimento, che ci consentiranno di vedere le immagini dei luoghi e conoscerne i fatti e la storia.

home

Il nuovo pulsante 3D invece consentirà di osservare i diversi luoghi da ogni angolo, e anche di conoscere la storia di ciascuno di essi, ad esempio visualizzando i livelli geologici del Grand Canyon oppure l'evolversi delle stretture di un antico castello. Avete trovato un luogo che vi ha emozionato o suscitato ricordi e volete condividerlo con gli amici o i vostri cari? Col nuovo strumento di condivisione è facilissimo.

Per celebrare la Terra in quanto casa del genere umano Google ci invita a partire da questo link, che ci porterà alla scoperta del concetto di casa nelle diverse culture mondiali, facendoci incontrare anche le persone che le abitano.