Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

GPU dedicate: Nvidia recupera terreno su AMD

I dati Mercury Research evidenziano la rincorsa di Nvidia nel settore delle schede video dedicate. Dettagli anche per gli altri settori di mercato.

Dopo i dati di Jon Peddie Research sull’intero settore delle GPU (AMD vende meno GPU, Nvidia e Intel ne approfittano), ecco nuovi dati pubblicati da Mercury Research che confermano il trend rilevato dall’analisi precedente, ma che ci consentono di entrare un po’ più nel dettaglio. Nel terzo trimestre AMD ha mantenuto la leadership nel settore delle GPU dedicate. L’azienda, come Nvidia, ha visto aumentare le vendite di schede video dedicate, mentre quelle dei chip grafici mobile sono crollate.

Il mercato delle GPU dedicate, complessivamente, ha raggiunto le 33,68 milioni di unità, con un calo del 3,34% rispetto al trimestre precedente. Per quanto concerne le schede video desktop il trimestre in esame è stato davvero ottimo, con una crescita del 20% sul secondo trimestre, a 18,7 milioni di unità. A favorire questo andamento i prodotti di Nvidia come la GTS 450 e la GTX 460 e una generale revisione dei prezzi delle schede video AMD. In questo segmento Nvidia rimane decisamente davanti ad AMD.

I dati pubblicati mostrano che le vendite di prodotti Nvidia sono cresciute di quasi il 30 percento rispetto al trimestre precedente, mentre AMD ha registrato un incremento solo dell’11,2 percento. Di contro il settore delle GPU mobile dedicate, con un calo di oltre il 22 percento trimestre su trimestre, ha visto crollare le vendite di GPU mobile dedicate di Nvidia del 33 percento. Anche AMD è in calo, ma ha una quota di oltre il 60% nel mercato delle GPU dedicate per notebook.

Allargando i dati anche ai prodotti con grafica integrata, entra in classifica Intel, in prima posizione con il 54,6% seguita da AMD con il 23% e Nvidia con il 21,1%. Intel ha registrato un calo del 4,2% sul trimestre precedente, AMD del 10,7%, mentre Nvidia è cresciuta complessivamente dell’1,5%.