Tom's Hardware Italia
GRAFICA INTEGRATA

GPU integrata Intel Gen12 con 96 Execution Unit avvistata su CompuBench

In rete appare il test di un'inedita GPU integrata Intel Gen12 con 96 Execution Unit. La nuova GPU dovrebbe fare capolino nei processori Tiger Lake a 10 nanometri in arrivo il prossimo anno nel segmento mobile.

Le GPU integrate Intel Gen12, basate sulla nuova architettura Xe (che sarà il cuore anche delle GPU dedicate), rappresenteranno per ammissione della stessa azienda un cambiamento epocale.

L’ISA sarà profondamente rinnovata, ma allo stesso tempo Intel aumenterà probabilmente anche il numero delle Execution Unit (EU), cosa che in casa AMD e Nvidia abbiamo visto essere sempre un buon modo per incrementare le prestazioni rispetto alle generazioni precedenti.

Il maggior numero di EU non è solo un’idea logica, ma in queste ore sembra essere qualcosa di più: su CompuBench è infatti passata una non meglio identificata GPU integrata Intel Gen12 con 96 Execution Unit, più delle 64 EU integrate nelle CPU Ice Lake con grafica Gen11 o delle 72 EU dell’Iris Pro P580 vista in alcune CPU Xeon del 2016.

Il numero è inoltre decisamente superiore rispetto alla UHD 630 con 24 EU integrata nelle CPU consumer più diffuse. La GPU Gen12 apparsa su CompuBench lavorava a 1,1 GHz, una frequenza che attualmente vediamo come clock di boost di molte iGPU della casa di Santa Clara. La CPU associata invece funzionava a 1 GHz, quindi verosimilmente si trattava del sample di una soluzione mobile.

L’iGPU Gen12 dovrebbe trovare posto nei processori Tiger Lake a 10 nanometri destinati al segmento dei portatili in arrivo il prossimo anno. Tiger Lake, oltre alla nuova parte grafica, conterà su un’architettura x86 chiamata Willow Cove, evoluzione del core Sunny Cove presente nelle CPU mobile Ice Lake di decima generazione.