Schede Grafiche

GTX 560 Ti e GTX 550 Ti, Asus contro Zotac

Pagina 1: GTX 560 Ti e GTX 550 Ti, Asus contro Zotac

Introduzione

GeForce GTX 560 Ti e GTX 550 Ti sono le schede che coprono i due estremi della fascia media di Nvidia. La prima è una proposta basata su chip GF114 (336 stream processor attivi), mediamente si trova a 230 euro ed è stata la prima a reintrodurre il suffisso Ti, assente ormai da diverse generazioni (GeForce GTX 560 Ti, GF114 rimpiazza la GeForce GTX 470). Sostituisce la vecchia  GeForce GTX 470.

La GTX 550 Ti è disponibile a circa 140 euro (prezzo medio) ed è la diretta concorrente della Radeon HD 5770, presente sul mercato dall’ottobre del 2009. Le prestazioni sono simili, anche se come abbiamo dimostrato nella nostra recensione la proposta di Nvidia offre risultati leggermente migliori con il filtro anti-aliasing abilitato (GeForce GTX 550 Ti: la concorrente della HD 5770 a 140 euro). La scheda è basata su chip GF116 con 192 stream processor attivi.

Si tratta di due schede possono interessare un’ampia schiera di utenti, poiché permettono di giocare moderatamente bene senza spendere troppo. Oggi vi proponiamo le due versioni personalizzate di Asus e Zotac.

Una GTX 560 Ti lavora a frequenze di 822, 1644 e 1002 (4008) MHz rispettivamente per core shader e memoria. La GTX 550 Ti standard opera a 900, 1800 e 1025 (4100) MHz. Le proposte che analizziamo in questo articolo sono overcloccate di fabbrica.