Storage

OWC Mercury Extreme SSD (100 GB)

Pagina 12: OWC Mercury Extreme SSD (100 GB)

OWC Mercury Extreme SSD (100 GB)

jpg

L’OWC Mercury Extreme è un altro disco realizzato con il controller SandForce SF-1200. Chiaramente, l’architettura senza cache di SandForce procura alcuni vantaggi notevoli sulle prestazioni, e il Mercury Extreme non è da meno. Come spiegato precedentemente, i controller SandForce offrono capacità d’archiviazione sufficienti per gestire i dati intelligentemente, e per evitare la degradazione delle prestazioni dovuta al fenomeno del write amplification.

Le prestazioni rispecchiano quelle del Vertex 2 e del Phoenix da 100 GB, ma il disco OWC è più costoso dei suoi rivali, cosa che peggiora la sua posizione nella classifica “costo per gigabyte”. In ogni caso, il prezzo rilevato durante i test è stato corretto da 399 a 315,99 dollari, cosa da tenere a mente quando si comparano gli SSD.

Visto che il disco, o almeno il nostro campione, non è ottimizzato per affrontare le scritture casuali da 4K efficientemente, potreste ritrovarvi un prodotto potenzialmente lento a un prezzo alto. Anche il consumo energetico è leggermente alto rispetto a quello rilevato sugli altri SSD SandForce. Chiaramente c’è del potenziale, ma sembra necessaria una correzione del prezzo.

jpg jpg
Pagina 12: OWC Mercury Extreme SSD (100 GB)

Indice