Storage

Guida: installare un SSD nel notebook al posto del lettore DVD

Pagina 1: Guida: installare un SSD nel notebook al posto del lettore DVD

Introduzione

Un SSD è preferibile a un hard disk, soprattutto in un notebook, e se è di grandi dimensioni ancora meglio. Il computer è più reattivo, i trasferimenti dati più veloci, e i consumi si riducono – il disco allo stato solido ha un impatto diretto sull'autonomia.

Samsung MZ-75E250B SSD 850 EVO Samsung MZ-75E250B SSD 850 EVO
Kingston 120GB SSDNowV300 Kingston 120GB SSDNowV300
Kingston 240GB SSDNowV300 Kingston 240GB SSDNowV300
Samsung MZ-7TE250BW SSD 840 EVO Samsung MZ-7TE250BW SSD 840 EVO

Allora perché però la maggior parte dei notebook ha ancora gli hard disk e non un SSD? Sfortunatamente le unità a stato solido sono ancora molto costose rispetto agli hard disk. Un SSD da 128 GB costa almeno 140 euro, a seconda di quanto è veloce e di chi lo vende. 

A quel prezzo si può acquistare un hard disk da oltre 1 TB. Gli SSD meno capienti, come quelli da 64 GB, sono naturalmente meno costosi, ma oltre al sistema operativo e alle applicazioni più importanti non ci sta praticamente niente. E per molti acquirenti l'unico parametro che conta è ancora lo spazio a disposizione.

Su un computer desktop il problema si risolve facilmente, basta usare un SSD e un hard disk insieme. Sul primo si può salvare il sistema operativo e alcune applicazioni, mentre l'hard disk meccanico si può usare per i dati utente (come musica, foto e video).

Nella maggior parte dei notebook però non c'è spazio per due unità di archiviazione, e così bisogna scegliere tra SSD e hard disk, cioè tra prestazioni e spazio. Se però il portatile ha un lettore DVD si può usare il suo alloggio – ovviamente rinunciando all'unità ottica.

Prendere lo spazio in prestito dall'unità ottica

Esistono kit fatti apposta per rimuovere il lettore ottico e rimpiazzarlo con un dispositivo di archiviazione da 2.5 pollici, che sia un hard disk o un SSD. MCE Technologies ne realizza alcuni per i Mac, e noi ci siamo dotati di una soluzione OptiBayHD acquistata in Germania: l'idea è sostituire il lettore ottico con un supporto speciale che possa ospitare qualsiasi altro componente compatibile.

Poppstar - Kit di montaggio per SSD/HDD interne Poppstar – Kit di montaggio per SSD/HDD interne
NEON SSD/HDD kit di montaggio NEON SSD/HDD kit di montaggio

Sostituiremo l'hard disk con un SSD, e poi rimetteremo il primo al posto dell'unità ottica, usando il kit OptiBayHD. Per la prova abbiamo usato un portatile Dell Latitude D630.

L'OptiBayHD è disponibile in tredici versioni differenti, che differiscono leggermente per connessioni interne ed esterne, altezza e colore del pannello frontale. Tale varietà è necessaria per rendere il kit compatibile con i notebook di Asus, Dell, Fujitsu LG, Samsung, Sony e Toshiba. Il tutto al prezzo di poco più di 60 euro, più spese di spedizione. Se qualcuno lo desidera, con cavi USB o eSATA opzionali l'OptiBayHD si può usare anche come un disco esterno.