Storage

Hard Disk esterni da CoolMax, Maxtor e Seagate

Pagina 1: Hard Disk esterni da CoolMax, Maxtor e Seagate


Hard Drive Esterni

External Hard Drives Get Smarter

Foto, video e musica ? il fiume di file multimediali che vorresti conservare in modo sicuro non sembra mai diminuire. Un alternativa ragionevole consiste nel masterizzare i dati importanti su CD o DVD. In ogni modo, questi supporti di solito non hanno abbastanza capacità per la maggior parte dei backup, per non parlare della scomodità di rovistare in una pila di dischi per cercare quelle foto .jpg del vostro viaggio alle Bahamas.

Da questo punto di vista, gli hard drive esterni sono assolutamente imbattibili. L’ultimo desktop drive 3.5" , per esempio, ora supporta capacità fino a 400 GB. I prezzi che attraggono di più sono quelli riguardanti i drive da 160 o 200 GB. I modelli odierni sono connessi con la versatile interfaccia USB 2.0, o , in alternativa, con una FireWire (1394a). Comunque, non abbiamo ancora incontrato un drive esterno che sia in grado di supportare due interfacce da poter sfruttare contemporaneamente. Se provate a connettere la Firewire e la USB a più di un sistema, ne funzionerà solo una.

Detto questo, ci sono talmente tanti fornitori di hard drive esterni che c’è da perdere la testa. In ogni modo, dovete tenere a mente solo che la USB e la Firewire sono le interfacce più comuni utilizzate e che l’UltraATA è lo standard. Allora dov’è la differenza?

Maxtor e Seagate ci hanno inviato i loro ultimi hard drive esterni rispettivamente da 250 e 200 GB di capacità, con funzioni di backup addizionali. Il fornitore statunitense CoolMax ci ha anche inviato l’XtremeFiles F1-B, definito come uno strumento che mette d’accordo tutti gli hard drive in commercio e offre delle funzionalità simili agli strumenti firmati Maxtor e Seagate.