Storage

Hard disk SSD, verso lo standard comune

JEDEC ha iniziato la standardizzazione del segmento dei Solid State Drive (SSD), ponendo attenzione in particolare sulla ricerca delle interfacce tra il sistema host e i dischi SSD. Queste soluzioni utilizzano memoria NAND flash per creare unità di archiviazione veloci e parsimoniose nei consumi. La recensione del Sandisk SSD 5000 ci ha permesso di osservare quali sono i punti forza di questi prodotti:

  • Prestazioni in lettura sorprendenti
  • Consumi ridotti rispetto agli hard disk convenzionali

Di contro troviamo che gli SSD devono fare ancora passi da gigante per poterci offrire:

  • Sufficiente capacità per uso desktop e mobile
  • Avere un prezzo ragionevole
  • Prestazioni in scrittura migliori
La strada insomma è ancora lunga e il JEDEC incoraggia i produttori di hard disk a fare fronte comune per coordinare gli sforzi e accelerare l'adozione di questa tecnologia da parte degli utenti.