Tom's Hardware Italia
Storage

Hard Disk Toshiba con autocrittografia a prova di spia

Toshiba ha presentato hard disk SATA compatibili con gli standard crittografici più sicuri.

Toshiba ha presentato nuovi hard disk dedicati ad aziende ed enti governativi attenti alla sicurezza, e li ha resi compatibili con standard di cifratura tra i più solidi in circolazione (FIPS 140-2). Si tratta della MQ01ABUxxxBW, che comprende prodotti da 2,5 pollici da 320 e 500 GB, spessi solo 7 millimetri. 

L'aspetto interessante di questi hard disk è che la cifratura automatica si affida all'hardware incluso sull'hard disk stesso, quindi non a quello gestito dal PC e dal sistema operativo. La crittografia è applicata e gestita in tempo reale, e come i prodotti presentati da Toshiba nel 2011 questi dischi si cancellano da soli se collegati a un PC diverso.

Secondo Toshiba inoltre questi dischi possono anche rilevare accessi non autorizzati e distruggere i dati per proteggerli da occhi indiscreti. Insomma si tratta di veri e propri supporti "blindati", che piaceranno a chi davvero a informazioni vitali da proteggere – ma anche ai molti che negli ultimi mesi sono diventati particolarmente sensibili allo spionaggio di ogni tipo, non ultimo quello di alcuni governi.