Tom's Hardware Italia
Storage

Hard disk WD all’elio da 12 terabyte, 14 terabyte in arrivo

Western Digital ha presentato un hard disk da 12 terabyte e SSD fino a 8 terabyte. L'azienda promette inoltre SSD basati su memoria QLC in futuro.

Il mercato dell'archiviazione si sta muovendo rapidamente (a tutti i livelli) verso la memoria NAND flash. Non è un caso che Western Digital abbia acquistato SanDisk per 19 miliardi di dollari. Nel corso dell'Analyst Day, WD ha affermato che l'integrazione con SanDisk le permetterà di accedere alla memoria QLC (quad level cell).

Questo tipo di NAND flash, capace di archiviare quattro bit per cella, è frutto della partnership (joint venture Flash Forward) tra Sandisk e Toshiba. Quest'ultima ha spiegato che aumenterà la densità e ridurrà i costi. In attesa di SSD da oltre 100 terabyte, WD ha sfornato tramite la sussidiaria HGST nuove proposte – sia hard disk che SSD – piuttosto interessanti per l'ambito enterprise.

Leggi anche: SSD da 128 TB entro i prossimi tre anni: la profezia di Toshiba

Il nuovo hard disk HGST Ultrastar He12 da 3,5 pollici è basato su tecnologia di registrazione PMR (Perpendicular Magnetic Recording) e offre ben 12 terabyte di capacità. All'interno ci sono otto piatti che girano a 7200 RPM. È il frutto del continuo miglioramento della piattaforma HelioSeal, che vede al posto dell'aria l'elio per ridurre l'attrito all'interno del disco.

hgst ultrastar he12

HGST indica prestazioni sequenziali sostenute di 243 MiB/s e 390/186 IOPS in lettura/scrittura a QD32. L'MTBF (tempo medio tra i guasti) è pari a 2,5 milioni di ore. HGST ha venduto sinora oltre 12 milioni di hard disk all'elio, segno che si tratta di una soluzione sicura e ben accolta dal settore. L'unità è disponibile sia con interfaccia SATA 6 Gbps che SAS 12 Gbps.

hgst ultrastar he12 01
Clicca per ingrandire

HGST ha intenzione di portare sul mercato nel prossimo futuro un modello da 14 TB basato su tecnologia di registrazione SMR (Shingled Magnetic Recording). WD sta anche lavorando sulla tecnologia HAMR (Heat-Assisted Magnetic Recording) per aumentare la densità di registrazione.

Gli hard disk HAMR richiedono che un laser riscaldi il piatto in modo da ridurre la sua coercitività durante la scrittura dei dati. Sono quindi necessari nuovi supporti, testine di lettura e scrittura e altri elementi affinché la tecnologia funzioni a dovere. In passato si parlava di un possibile debutto nel 2018.

Oltre ai capienti hard disk, HGST ha rinnovato l'offerta di SSD. La nuova serie Ultrastar SN200 arriva a una capacità massima di 8 terabyte sia in formato da 2,5" (SN200) che sotto forma di scheda (SN260).

hgst ultrastar sn200

La soluzione "a scheda" ha connettività PCIe 3.0 x8 e offre prestazioni in lettura e scrittura sequenziale rispettivamente di 6,1 e 2,2 GB/s. Le prestazioni casuali 4K si attestano a 1.200.000 IOPS in lettura e 200.000 IOPS in scrittura. Il modello da 2,5 pollici si ferma a 3,3 e 2,1 GB/s in lettura e scrittura sequenziale, mentre tocca 830.000 e 200.000 IOPS in lettura e scrittura casuale.

hgst ultrastar sn200 01
Clicca per ingrandire
 

Entrambi gli SSD sono disponibili con resistenza di 1 oppure 3 DWPD (Drive Writes Per Day), con prestazioni inferiori per i modelli meno resistenti. La garanzia è di cinque anni e l'MTBF indicato è pari a 2 milioni di ore.

Gli SSD Ultrastar SS200 con interfaccia SAS 12 Gbps è disponibile in molteplici capacità che vanno da 400 GB a 7,68 TB nel form factor 2,5 pollici. HGST ha suddiviso i prodotti in base alla resistenza di 1 DWPD e 3 DWPD. La serie SS200 offre prestazioni in lettura sequenziale di 1,8 e 1 GB/s in lettura e scrittura e fino a 250.000 e 86.000 IOPS in lettura e scrittura casuale (per i modelli da 3 DWPD). Queste soluzioni SAS garantiscono un MTBF di 2,5 milioni di ore e cinque anni di garanzia.

hgst ultrastar ss200
Clicca per ingrandire

I primi campioni (sample) di SSD Ultrastar SN200 NVMe e SSD Ultrastar SS200 SAS sono attualmente nelle mani di clienti selezionati e saranno disponibili nel primo trimestre del prossimo anno. L'azienda sta inoltre inviando le prime unità di HDD Ultrastar He12 a OEM selezionati, in vista di un debutto ufficiale nella prima metà del 2017. Il modello da 14 TB arriverà invece a metà anno.

Intanto apprendiamo che WD e Samsung hanno rinnovato fino al 31 dicembre 2024 un accordo di cross-license sui brevetti relativi alla memoria NAND flash. L'intesa permette a Samsung di usare le tecnologie di memoria flash inventate da Sandisk. I termini finanziari dell'accordo non sono stati resi noti.

Western Digital Blue 250 GB 2,5 pollici SATA 6 Gbps Western Digital Blue 250 GB 2,5 pollici SATA 6 Gbps
ePRICE

Western Digital Blue 250 GB M.2 SATA 6 Gbps Western Digital Blue 250 GB M.2 SATA 6 Gbps
ePRICE

Western Digital Blue 500 GB 2,5 pollici SATA 6 Gbps Western Digital Blue 500 GB 2,5 pollici SATA 6 Gbps
ePRICE

Western Digital Blue 500 GB M.2 SATA 6 Gbps Western Digital Blue 500 GB M.2 SATA 6 Gbps
ePRICE

Western Digital Blue 1 TB 2,5 pollici SATA 6 Gbps Western Digital Blue 1 TB 2,5 pollici SATA 6 Gbps
ePRICE

Western Digital Blue 1 TB M.2 SATA 6 Gbps Western Digital Blue 1 TB M.2 SATA 6 Gbps
ePRICE