Storage

HD-DVD: si guarda insieme ma ognuno a casa propria

Mai sentito parlare del "community screening" dello standard HD-DVD? Ebbene, si tratta di una nuova funzione a dir poco rivoluzionaria e bizzarra. In pratica il possessore di un film può invitare tramite lettore HD-DVD altri utenti per una visione comune. Ovviamente tutti i partecipanti devono disporre di una copia, ma l’organizzatore si trasforma praticamente in host, con potere di controllo sulla riproduzione. Inoltre, è confermata la possibilità di comunicare a distanza durante il film approfittando della piattaforma integrata di instant messaging.

I lettori HD-DVD com’è noto dispongono tutti della porta Ethernet per il collegamento al Web. Fino ad ora però era solo possibile scaricare dei contenuti speciali o degli aggiornamenti. Adesso, invece, l’idea è di consentire una visione corale – sebbene a distanza.

Probabilmente il collegamento ADSL consente di mettere in rete i vari lettori e trasformarne uno in gestore remoto. Di lì in poi la comunicazione via IM durante la riproduzione diventa una bazzecola.

Il primo HD-DVD a disporre di questa funzione sarà Harry Potter and the Order of the Phoenix, atteso per il prossimo 11 dicembre.