Schede madre

nVIDIA nForce2 400 Ultra

Pagina 2: nVIDIA nForce2 400 Ultra

nVIDIA nForce2 400 Ultra

nVIDIA nForce2 400 Ultra

Il chipset nForce2 è sul mercato da circa un anno.
Durante il test analizziamo la versione “Ultra 400” che è un po’ più
potente rispetto alle precedenti e, in aggiunta, supporta tutti clock rate del
FSB a partire dai 100 MHz del Duron per arrivare ai 200 MHz del Barton. Il FSB
lavora in modalità dual data rate che effettivamente duplica il transfer
rate e giustifica il nome “Ultra 400”.

Dal punto di vista tecnico l’nForce2 è quasi al top.
Sebbene non sia dotato di un controller serial ATA integrato, è provvisto
di una interfaccia FireWire e ciò significa che può essere usato
un solo codec al posto di un controller unico. Altra caratteristica speciale
dell’ nForce2 è l’inclusione di due interfacce Ethernet. Sono progettate
unicamente per 100 Mbit/s e permettono una connessione Gigabit Ethernet a scapito
dell’ampiezza di banda del bus PCI ma ciò rende possibile ogni combinazione
e quindi il PC può avere una connessione LAN e una WAN nello stesso momento.
Il fatto che supporti il Dolby Digital 5.1 attraverso il MCP-T del Southbridge
è un altro passo avanti.

Controllo delle ventole: Non usatelo
mai alla cieca!

Uno dei difetti dei processori più potenti è
la rumorosità che, in combinazione con le ventole, le schede grafiche
e gli adattatori crea un effetto spiacevole.

Due delle mobo testate (AOpen, Asus) montano delle funzioni
per diminuire il rumore attraverso la riduzione della velocità delle
ventole. É possibile scegliere la corrispondente modalità operativa
attraverso il BIOS o Windows.

Altra possibilità è l’inserimento di un resistore
per controllare la velocità delle ventole manualmente o automaticamente,
il tutto in dipendenza dalla temperatura. Entrambi i tipi sono disponibili nei
negozi per meno di 10 $ e sono in grado di diminuire sensibilmente la rumorosità.

Bisogna comunque prestare attenzione se usate una combinazione
di entrambe le possibilità. Chi possiede una mobo con controllo intelligente
delle ventole non dovrebbe usare un’altra ventola che si può spegnere,
il risultato potrebbe essere imprevedibile.

 

Pagina 2: nVIDIA nForce2 400 Ultra

Indice