Schede madre

Hot Coffee – non c’è pace per Take Two

Negli Stati Uniti, l’affare Hot Coffee continua ad alimentare l’attualità proprio quando si pensava che Take Two avesse infine raggiunto il tanto agognato accordo con la FTC.

Il District Attorney (procuratore) di New York, dove è installato il quartier generale dell’editore, si è interessato molto seriamente a queste scene a sfondo sessuale presenti in Grand Theft Auto: San Andreas e ha dunque preteso da Take Two delle spiegazioni.

Innanzitutto, chiede la presentazione di documenti che espongano nel dettaglio il ruolo dei dirigenti dell’editore in quest’affare, per sapere se erano al corrente di Hot Coffee ed eventualmente stabilire il loro grado d’implicazione. Sono stati richiesti anche i documenti presentati alla ESRB, l’equivalente americano del PEGI, come anche gli archivi finanziari ed amministrativi, a partite dall’1 ottobre 2001.

Attualmente, il District Attorney non ha fornito precisazioni che riguardano le sue indagini e gli obiettivi prefissati, ma Take Two precisa in un comunicato di voler cooperare a fondo con gli organi di competenza.