Software

HP: computer Linux anche in altre nazioni

La HP si è finalmente decisa ad ascoltare le richieste dei suoi utenti. I computer desktop basati su GNU/Linux saranno distribuiti in altre parti del mondo e dunque non saranno solo un privilegio per l'utenza australiana. La scelta di HP è l'ennesimo segnale che GNU/Linux è pronto al grande salto nel mondo dei computer desktop.

HP, dopo aver testato l'esperienza Linux sul mercato australiano, si dice finalmente pronta ad approdare in altre parti del mondo allargando sensibilmente la sua offerta.

"Abbiamo notato un crescente interesse in alcune parti del mondo a questo genere di soluzioni", ha dichiarato uno degli alti dirigenti HP. "Proveremo a esportare la stessa offerta in altri paesi del mondo fornendo alcune postazioni equipaggiate con Linux. E' difficile valutare il vero interesse ma la richiesta è comunque alta ed interessante".

Attualmente HP è in buoni rapporti sia con Red Hat che con Novell. L'azienda utilizza i sistemi delle due aziende su svariate soluzioni desktop rendendo disponibili i driver per i propri computer. A quanto pare uno dei primi paesi in cui arriveranno i nuovi computer HP equipaggiati con GNU/Linux saranno ovviamente gli Stati Uniti, forse anche a fronte delle vere e proprie proteste scatenate da alcuni suoi clienti.

"È uno dei paesi che stiamo considerando", è stato dichiarato. La HP non si è fatta di certo sfuggire le varie mosse di mercato che hanno portato soluzioni basate su Linux anche all'interno del governo degli Stati Uniti e nel mondo dell'istruzione. Cose del genere lasciano l'acquolina in bocca a tutti.

HP è stata una tra le prime aziende al mondo, alcuni anni fa, ad offrire installazioni Linux ad alcuni privati ma vista la scarsa richiesta dell'epoca si è, per forza di cose, dovuto fare dietrofront e tornare a Windows. In effetti, oggi, tutti i computer HP sono equipaggiati con Windows ma a quanto pare le cose cambieranno molto in fretta.

TUXJOURNAL.net – Webzine di Informazione su GNU/Linux
TuxJournal è la prima webzine italiana dedicata al mondo GNU/Linux. Al
suo interno news, approfondimenti, articoli e discussioni sul mondo del
Pinguino. Prodotto editoriale di TuxJournal è anche TuxWeekly, la prima newsletter settimanale in Italia dedicata al mondo GNU/Linux e al software libero.