Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

HP presenta i nuovi notebook professionali

Pagina 1: HP presenta i nuovi notebook professionali
I computer portatili diventano sempre più importanti per il mercato italiano e HP offre prodotti tecnologicamente avanzati, per tutte le tipologie di utenza.

Nuovi prodotti per un mercato in crescita


I nuovi notebook professionali HP con alcuni accessori.

Il  mercato italiano dei computer portatili diventa sempre più significativo: il dato di crescita del primo trimestre 2006 è del 23%. HP dal canto suo dichiara una percentuale di crescita superiore a quella del mercato, con un dato del 32%. I responsabili di HP Italia dichiarano anche una conseguente crescita nella propria quota di mercato di 1,6 punti.

Un mercato sempre più duro per i piccoli produttori locali, visto che al momento i brand che occupano i primi tre posti – secondo i dati in nostro possesso, Acer, Hp e Toshiba – hanno una quota totale di mercato ben superiore al 60%.

Per HP i criteri chiave dei moderni computer portatili sono profilo sottile, peso contenuto, schermo wide e connettività wireless.
Sono completamente d’accordo sui primi punti, ai quali aggiungerei la durata della batteria, ma rimango di parere opposto per quanto riguarda gli schermi. Per lavorare preferisco ancora il vecchio formato 4:3; del resto la maggior parte delle applicazioni di produttività odierne ha un’interfaccia "a fogli" – vedi Word ed Excel – che va poco d’accordo con la ridotta dimensione verticale degli schermi wide.
Sicuramente le cose cambieranno a partire dalla prossima versione di Microsoft Office e già oggi gli sviluppatori web e d’interfacce grafiche lavorano con gli schermi wide in mente.