Computer Portatili

HP, presto Linux su portatili e PC enterprise

HP venderà computer desktop e portatili basati sul sistema operativo Novell Suse Linux Enterprise Desktop. È questo quanto annunciato dall'azienda durante la conferenza Brainshare di Novell in corso a Salt Lake City.

I nuovi computer saranno immessi su tutti i mercati del mondo nel secondo semestre di quest'anno. Le due aziende si impegneranno a sviluppare driver ad hoc, in grado di soddisfare le richieste hardware dei computer, e a fornire supporto agli utenti finali. Roger Levy, dirigente Novell presente alla conferenza, non ha voluto però rilasciare alcuna informazione aggiuntiva sull'accordo tra le due aziende. L'unica cosa certa è che dopo Dell e Lenovo anche HP venderà computer basati su Linux. E a quanto pare sarà anche l'unica azienda che li distribuirà in tutto il mondo.

"Guardiamo al mercato di massa poiché abbiamo intenzione di far crescere la nostra comunità di sviluppatori. Tuttavia da un punto di vista business, il nostro obiettivo è il mondo enterprise", ha dichiarato Levy. "Linux sta diventando sempre più una valida alternativa a Windows sul mercato desktop ma ha anche tutte le carte in regola per far bene sul mercato enterprise, visto il supporto alle più comuni applicazioni business come l'Active Directory ed Exchange. In più, la suite di produttività OpenOffice.org riesce senza problemi a fare lo stesso lavoro di Microsoft Office. I livelli raggiunti da Linux, quindi, soddisfano pienamente le richieste del mercato enterprise".