Schede madre

HP tutelerà i clienti linux contro SCO

Sul Wall Street Journal Hewlett Packard ha dichiarato che, che sia necessario
o meno, si muoverà per proteggere i suoi clienti corporate da possibili
azioni legale da parte di SCO.

Il quotidiano riporta che HP difenderà i propri clienti in eventuali
cause e provvederà perfino a rimborsarli. Questo piano partirà
automaticamente per tutti gli acquirenti di Linux per server o workstation HP
a partire dal primo ottobre.

Anche se potrebbe sembrare una mossa rivolta alla tutela dei clienti per un
eventuale rischio, appare evidente che HP non teme per nulla le minacce di SCO
sulla violazione dei diritti intellettuali, tanto da prendersi carico di eventuali
processi e pagamenti.