CPU

Huawei e HiSilicon abbandonano ARM e passano a un’alternativa open source

Nel tentativo di superare le restrizioni statunitensi sui progetti ARM, HiSilicon, compagnia posseduta da Huawei, ha deciso di passare all’architettura open source RISC-V e ha persino reso disponibile agli sviluppatori di Harmony OS la sua prima scheda RISC-V. A causa dell’inserimento nella lista nera da parte del governo degli Stati Uniti, Huawei e la sua divisione di chip HiSilicon non hanno accesso alle tecnologie di sviluppo e produzione progettate in America. Le restrizioni includono molte architetture di processori ARM, comprese quelle utilizzate in vari microcontrollori che Huawei impiega ampiamente.

Huawei Hi Silicon  Hi3861

La scheda di sviluppo HiSilicon Hi3861 si basa sul controller Hi3861 della stessa compagnia. La documentazione di Huawei non rivela esattamente le potenzialità del chip, ma lo descrive come un main controller. Il chip Hi3861 è accompagnato da un controller per porta seriale e da una porta USB-C. Tra gli aspetti più importanti, Hi3861 sembra possedere tutta la parte logica che abilita la funzionalità USB-C (ad esempio, sincronizzazione e allineamento delle porte) e pin GPIO (generici). Nel complesso, la scheda di sviluppo HiSilicon Hi3861 ha capacità piuttosto vaste (almeno simili a Raspberry Pi), ma non è pensato per i mercati su cui l’azienda ha puntato di più nel corso degli scorsi anni.

Huawei Hi Silicon  Hi3861

Hi3861 è rivolto principalmente al mercato IoT, mentre gli sforzi di sviluppo di HiSilicon erano storicamente rivolti a smartphone, tablet, PC e sistemi embedded. Tuttavia, Huawei ha bisogno di piattaforme informatiche da utilizzare per diversi suoi dispositivi. Quando si tratta di prodotti ad alto volume realizzati da Huawei, un chip non basato su ARM ha molto senso e offre anche all’azienda la possibilità di lavorare con un’architettura open source. Solo il tempo ci dirà se l’azienda realizzerà chip RISC-V anche per dispositivi più potenti.

Non fatevi scappare questa incredibile offerta: il kit LABISTS comprensivo di Raspberry Pi 4 Model B 4GB RAM, MicroSD da 32GB, alimentatore Tipo-C 5.1V 3A, ventola, cavo Micro HDMI, lettore di schede USB e case protettivo nero è disponibile su Amazon a prezzo scontato!