Periferiche di Rete

Huawei lavora al Super Wi-Fi a 10 Gbps: pronto nel 2018?

La cinese Huawei ha concluso con successo i primi test sul Wi-Fi del futuro. Noto per ora come Wi-Fi 802.11ax, opera nella banda dei 5 GHz ed è in grado di trasmettere e ricevere dati a 10,5 Gbps.

L'azienda asiatica sta quindi lavorando per sfruttare una banda già usata nella trasmissione senza fili, avvalendosi di un sistema dotato di più antenne e di tecnologie in grado di annullare le interferenze. Nello specifico si parla di "tecnologie innovative quali MIMO-OFDA, un'allocazione intelligente dello spettro, coordinazione dell'interferenza e accesso ibrido".

L'attuale Wi-Fi 802.11ac che sta trovando sempre più spazio, grazie a nuovi router, modem e soprattutto notebook e smartphone compatibili raggiunge una velocità di 1 Gbps, quindi stiamo effettivamente parlando di una velocità di dieci volte superiore a quella attuale.

La nuova tecnologia, a detta di Huawei, dovrebbe arrivare sul mercato nel 2018, sempre che lo standard 802.11ax sia ratificato e recepito dalle aziende del settore – soprattutto da coloro che producono i chip necessari. Nel frattempo entro al massimo due anni avremo a che fare con una versione aggiornata dello standard Wi-Fi 802.11ac (802.11ac-2013) che porterà la velocità di picco potenziale a 7 Gbps.