Schede madre

ICSA certifica il firewall di Nvidia

nVIDIA ha annunciato che la tecnologia firewall
integrata nel suo ultimo chipset ha superato i test a cui è
stata sottoposta da ICSA Labs, uno dei più importanti
organi di diagnosi dei sistemi di sicurezza presente in America ed a
cui si rivolgono i più grossi nomi del settore informatico.
Il firewall integrato nel suo chipset nForce3 250Gb è
riconfigurabile ed è capace di bloccare attacchi hacker al
sistema. I test sono stati svolti per provare l’operabilità, la
funzionalità e la vulnerabilità della tecnologia nVIDIA.
ICSA Labs ha sottoposto le schede madri con chipset nForce3 250 Gb a
differenti prove quali Denial of Service (DoS), attacchi di troiani ed
altre ancora.
George Japak, vicepresidente di ICSA Labs, ha dichiarato che “data
la proliferazione di hacker, virus e worm che popolano il web, la
sicurezza dovrebbe essere uno dei punti cardini di ogni utente PC. Il
nostro processo di analisi è stato sviluppato per testare le
funzionalità e la sicurezza del firewall nVIDIA in uno scenario
di impiego realistico. E ci congratuliamo con nVIDIA per aver
sviluppato una soluzione che offre ai propri clienti un’ottima risposta
per migliorare la sicurezza personale e ridurre il livello di
vulnerabilità”
.