CPU

Il Core i5-12400 sembra una gran CPU gaming

Il Core i5-12400 è forse il processore più atteso della famiglia Alder Lake. Nelle scorse settimane le indiscrezioni hanno mostrato come, nelle applicazioni come Cinebench R20, il nuovo Core i5-12400 superi il Ryzen 5 5600X; oggi, grazie a una YouTuber cinese possiamo avere un’assaggio delle prestazioni in gioco. Si tratta molto probabilmente dell’aspetto più interessante riguardo le prestazioni del nuovo chip Alder Lake, che con tutta probabilità finirà in moltissime configurazioni di fascia media dedicate al gaming.

Nonostante CPU-Z identifici il processore come Engineering Sample (ES), la YouTuber afferma si tratti di un Qualification Sample (QS), quindi una versione più vicina a quella finale in termini di specifiche tecniche. Il Core i5-12400 è equipaggiato con 6 P-Core e offre la stessa configurazione 6 core / 12 thread del Core i5-11400, 18MB di cache L3, TDP di 65W e una frequenza operativa (non confermata) che va da 2,5GHz ai 4,4GHz in boost.

Credit: YouTube/二斤自制)

La YouTuber ha abbinato il Core i5-12400 a RAM DDR4 e lo ha confrontato con il Core i9-12900K e con il vecchio Core i5-11400. I test sui giochi sono stati eseguiti con una RTX 3080 Ti, in 1080p a dettagli alti e, stando ai risultati ottenuti, il Core i5-12400 è superiore al suo predecessore in ogni benchmark. Il divario va dal 2,33% in The Witcher 3 al 18,42% registrato in GTA V, mentre in altri test come Total War: Three Kingdoms si attesta intorno al 12%.

In CyberPunk 2077 vediamo una differenza del 16,67%, mentre in Red Dead Redemption 2 tutti e tre i processori testati raggiungono lo steso framerate. Il distacco maggiore si vede in PUBG, con il Core i5-12400 che supera il Core i5-11400 del 24,4%. È un peccato che in questi confronti non fosse presente il Core i5-12600K, in quanto sarebbe stato interessante capire la differenza tra i due processori, ma indipendentemente da questo il Core i5-12400 sembra una soluzione davvero interessante, perfetta per tutti coloro che vogliono assemblare un PC gaming di fascia media, considerando anche il prezzo che dovrebbe aggirarsi tra i 200 (per la versione -F, senza grafica integrata) e i 250 euro.