CPU

Il Core i5-L15G7 fa la sua comparsa su Geekbench 5

Ad inizio 2020 il Core i5-L16G7 era già stato visto in azione su Userbenchmark. Si tratta di una CPU appartenente alla famiglia Lakefield grande appena 12x12x1 mm (area di 82mm²). Ha cinque core, di cui quattro Tremont a basso consumo ed uno Sunny Cove ad alte prestazioni, ed è in grado di competere con lo Snapdragon 835 di Qualcomm. È realizzato con un processo produttivo a 10nm e il TDP (Thermal Design Power) è compreso fra i 5W ed i 7W.

Oggi anche il fratello minore, il Core i5-L15G7, fa il suo debutto: l’utente @InstLatX64 lo ha infatti scovato nel database di Geekbench 5. Le specifiche parlano anche in questo caso di una CPU a cinque core con la stessa configurazione del fratello maggiore.

Le specifiche di Core i5-L16G7 trapelate indicavano una frequenza di base pari a 1,4GHz ed una frequenza di boost pari a 1,75GHz. La frequenza di base registrata per il Core i5-L15G7 è invece pari a 1,38GHz, mentre i core Tremont hanno fatto registrare una frequenza operativa di 2,95GHz. È chiaro, quindi, che la frequenza base indicata sia riferita al core Sunny Cove. La cache L2 è pari a 1,5MB, mentre la L3 è pari a 4MB.

Il Core i5-L15G7 su Geekbench 5 ha registrato un punteggio di 725 punti in Single Core e 1566 in Multi Core. Per fare un confronto, lo Snapdragon 835 ottiene 355 punti nel test in Single Core e 1533 punti nel test in MultiCore mentre lo SnapDragon 8cx ottiene 703 punti nell’ambito Single Core e 2770 nell’ambito Multi Core.

Considerando che Lakefield è la prima famiglia di CPU Intel basata su Foveros, le prestazioni non sono male. Inoltre, quelli emersi sono probabilmente dei processori ancora in fase di progettazione e per questo, fino alla loro uscita ufficiale, potrebbero subire variazioni. Aspettiamo dunque di mettere le mani sulle versioni definitive per poterle valutare correttamente.

Core i7 di decima generazione a meno di 800€? MSI Modern 14 A10M-445XIT, disponibile su Amazon