CPU

Il Core i7-12700H è davvero una bomba in multi thread, stando ai primi benchmark

Mancano ancora alcuni mesi al debutto dei processori Intel Core “Alder Lake-P” di dodicesima generazione per notebook ad alte prestazioni, ma alcune persone del settore hanno già condiviso i risultati dei primi benchmark.

I presunti risultati di Geekbench 5 ottenuti sui laptop Gigabyte Aero 5 XE e HP Omen 17 con Intel Core i7-12700H all’interno sono stati aggiunti al database del benchmark lo scorso venerdì, rivelando le performance della prossima CPU mobile Alder Lake-P in questo popolare benchmark sintetico. I numeri registrati su entrambe le macchine sono molto vicini; quindi, possiamo presumere che le letture siano più o meno accurate. Nel frattempo, sembra che entrambe le macchine siano dotate di memorie DDR4-3200, che potrebbero aver limitato le loro prestazioni nei carichi di lavoro a thread singolo.

Photo Credit: Wccftech
Intel Core i7-12700H benchmark GB5

La CPU Intel Core i7-12700H racchiude sei core Golden Cove ad alte prestazioni e otto core Gracemont ad alta efficienza energetica; quindi, dovrebbe funzionare notevolmente meglio rispetto alle CPU mobile Intel esistenti nei carichi di lavoro multi-thread. Poiché Alder Lake-P manca ufficialmente del supporto AVX-512, il processore sarà più lento dei chip che supportano queste istruzioni in determinati ambiti. Dato che i risultati complessivi di GB5 sono fortemente influenzati dalla crittografia, ha senso guardare quelli relativi agli interi e float e confrontarli con i rispettivi numeri ottenuti su altri processori.

Sorprendentemente, il Core i7-12700H ‘Alder Lake-P’ di Intel non riesce a battere il Core i7-11800H ‘Tiger Lake-H’ e il Ryzen 7 5800H ‘Cezanne’ (Zen 3) di AMD nei carichi di lavoro a thread singolo. Inoltre, è considerevolmente indietro rispetto ai System-On-Chip della serie M1 di Apple che sono stati leader delle prestazioni a thread singolo per circa un anno. Forse, l’utilizzo di una memoria più veloce avrebbe dato un vantaggio alla CPU Intel, ma sarà necessario fare approfonditi test in prima persona per scoprirlo.

Photo Credit: Wccftech
Intel Core i7-12700H benchmark GB5

Nei carichi di lavoro Geekbench 5 multi-thread, le cose sembrano andare meglio per il Core i7-12700H in quanto lascia indietro sia il Core i7-11800H che il Ryzen 7 5800H. Tuttavia, l’M1 Max di Apple con i suoi 10 core (otto core ad alte prestazioni, due core ad alta efficienza energetica) riesce a battere la proposta di Intel in tutti i test multi-thread. Ovviamente, tali risultati non sono definitivi e, da qui all’uscita, potrebbero migliorare in seguito a varie ottimizzazioni.