CPU

Conclusioni

Pagina 7: Conclusioni

Conclusioni

I supercomputer, recentemente, si sono trasformati profondamente. Da mostri affamanti di energia, ad alta produzione di calore e difficili da programmare, oggi sono cluster affamati di energia ad alta produzione di calore e difficili da programmare. Il problema dell’energia e quello del calore sono una questione di scelte deliberate, legate alle prestazioni desiderate. La difficoltà di programmazione è risolvibile, in parte, con la creatività e la formazione. Un nuovo approccio ai linguaggi delle applicazioni sarebbe di grande aiuto. La parte mostruosa è risolvibile, sia con i progressi tecnologici che con approcci  completamente diversi al packaging. Non abbiate paura di formulare nuove idee, questo è un campo che offre ancora molte possibilità di innovazione, e merita un posto negli uffici.

The Future Office Supercomputer?
Il Supercomputer da ufficio del futuro?

La trasportabilità dei supercomputer tende a creare, per via della densità dei componenti, problemi ancora più grandi per quanto riguarda il calore. Ma, una volta risolto il problema dello spazio, potrete darvi una buona pacca sulla spalla. La popolarità di queste macchine crescerà, e occuperanno velocemente gli uffici. L’ambiente lavorativo, poi, sarà quello perfetto per coltivare nuove soluzioni per il multithreading e le applicazioni vettorizzate.