Case e PC Completi

Il PC dei lettori: Core i7 e modding in attesa di AMD Vega

Un Core i5-3570K è ancora una buon processore malgrado siano passati diversi anni dal debutto, ma il nostro lettore Rosario si è fatto prendere la mano ed è voluto passare a un computer con processore Core i7. "Uso il PC principalmente per il gaming. Ho voluto cambiare piattaforma non per un reale bisogno ma perché sono un appassionato e desideravo avere un Core i7 che comunque in alcuni giochi la fa".

pc lettore rosario 01

Rosario era indeciso se acquistare una CPU Intel Skylake, ma alla fine ha optato per un Core i7-5820k "per via dei due core in più e dell'heatspreader saldato". Per raffreddare il processore (che è overcloccato a 4,5 GHz) il lettore ha realizzato un impianto a liquido custom.

pc lettore rosario 04

"È un altro capriccio che mi son voluto concedere. Inizialmente ero contrario all'idea di avere del liquido nel PC né volevo cimentarmi nel montaggio di un impianto custom, quindi ho acquistato una soluzione all in one, uno Swiftech H220 a cui si è bruciata la pompa dopo un paio di mesi. Amazon me l'ha sostituito con un nuovo che è durato ancora meno, solo giusto 15 giorni. Da qui la decisione di realizzare un impianto custom e di cimentarmi in qualcosa di nuovo grazie anche all'aiuto di un moderatore del forum di Tom's Filo93". L'impianto si basa sui seguenti componenti:

  • EK-Supremacy EVO – Nickel
  • XSPC Radiatore AX360mm Triple Fan (BLACK)
  • EK-FC R9-290X – Acetal+Nickel (rev 2.0)
  • 2 Phobya Radiatore G-Changer 120mm V.2 Black
  • EK-SBAY DDC 3.2 PWM (pompa inclusa)
  • Phobya Touch Fan Controller 6 canali 30W/canale
  • Noiseblocker Ventola NB-eLOOP Bionic B12-4 2400 rpm 120mm X 4
  • Mayhems Additivo Pastel Ice White Nano Fluid
  • Alphacool 13/10mm compression fitting 90° ruotabile G1/4 Deep Black /45°

La soluzione ha richiesto anche la modifica del case che non era predisposto per ospitare un radiatore da 360 mm quindi Rosario ha realizzato a mano "un alloggio per il radiatore da 360 mm, il backplate della scheda video, varie coperture interne del case, il pannello retroilluminato con il logo della Bitfenix e la ventola frameless".

pc lettore rosario 10

Il resto dell'hardware prevede una scheda madre Gigabyte X99 Gaming 5, 8 GB di memoria DDR4-3000 MHz C15 Corsair Vengeance, SSD Crucial M4 da 128 GB e hard disk WD Black da 750 GB, scheda video Sapphire R9 290 sbloccata a 290x con waterblock EK-FC R9-290X, scheda audio Sound Blaster Z e alimentatore Enermax MODU82+ 625W. Il tutto all'interno di un case Bitfenix Ronin. Il PC è collegato a un Asus VG248QE.

"Il processore lo tengo sempre a 4,5 GHz e 1,22 volt. Per quanto riguarda le temperature in gaming il core più caldo sta a 55° mentre la GPU con frequenze stock sta sui 47°/49°, il tutto con temperatura ambiente di 19°/20°. Per quanto riguarda le prestazioni riesco a giocare quasi tutti gli ultimi titoli con dettagli massimi a 1080p e alcuni riesco a giocarli ottimamente anche con VSR a 1440p. Ovviamente ho intenzione di fare upgrade e cambierò l'alimentatore che ha già un bel paio d'anni di servizio, stessa cosa per l'SSD su cui però sono indeciso se acquistare un M.2 o uno classico. Poi, molto probabilmente, cambierò la scheda video non appena AMD presenterà Vega". 

Se volete far apparire il vostro PC su Tom's Hardware non dovete far altro che scrivere a manolo@tomshw.it inviando le foto (prendetevi il tempo di farle per bene, che siano accettabili!) e qualche informazione tecnica sui componenti. Non siate timidi, aspettiamo le vostro foto (più sono, meglio è)! NOTA: purtroppo per via di problemi nella ricezione della posta (ora risolti), nei mesi scorsi, molte delle vostre email sono andate perse. Se avete scritto e non avete ricevuto risposta, scriveteci ancora.

Gigabyte GA-Z170X-Gaming 5-EU Gigabyte GA-Z170X-Gaming 5-EU