Tom's Hardware Italia
Case e PC Completi

Il PC dei lettori: due anni di risparmi per un bel risultato

Antonio ha creato il suo PC acquistando componenti negli ultimi due anni. Ciononostante i componenti principali sono moderni, ma manca qualcosa: il monitor.

In questa puntata de "Il PC dei lettori" vediamo il computer di Antonio. Un sistema completato da poco, ma frutto di due anni di risparmi, arco temporale in cui il lettore ha acquistato i componenti necessari.

Alimentatore e SSD per esempio sono stati acquistati circa 2 anni fa sfruttando due offerte lampo su Amazon. Case e dissipatore sono stati acquistati su Ak informatica, mentre scheda madre, CPU, RAM e GPU sono state comprate su Taocomputer. "L'uso che ne faccio è essenzialmente il gaming, ma ogni tanto mi dedico all'editing di qualche video e mi cimento con il mondo del DJing con una console Hercules".

pc lettore antonio 04 JPG
Clicca per ingrandire

"Sono un giocatore di FPS come Call of Duty, Battlefield, Crysis 3 (anche se un po' datato resta quello che amo più di tutti). È stata proprio la serie Crysis che mi ha fatto appassionare al gaming su PC. La mia precedente configurazione aveva un Core i7-870 dissipato a liquido con un CoolIT ECO A.L.C., 16 GB di memoria DDR3-1333, Sapphire R9 280X. L'ho aggiornata nel tempo, ma dopo 7 anni era il momento di cambiare".

pc lettore antonio 05 JPG
Clicca per ingrandire
pc lettore antonio 11

Antonio è amante anche dei giochi di corse e da poco si è costruito un simulatore di guida con una struttura prefabbricata comprata in Germania e il sistema Logitech Driving Force 920. "Dato che si tratta di giochi dove la fluidità è tutto, ho preso il meglio: una GTX 1080 Ti (una Gigabyte G1) che garantisce un frame rate costante e alto. Ho inoltre creato un backplate in plexiglass per coprire il PCB della scheda in questione, poiché non è coperto di fabbrica. Ho fatto dei test e questa modifica non influisce sulle temperature della GPU, che in idle sta a 27 °C mentre sotto carico al 100% tocca 65 °C".

pc lettore antonio 02 JPG
Clicca per ingrandire

Il lettore si dice invece "un po' deluso" dal processore, un Core i7-7700K montato su una scheda madre MSI Z270 SLI Plus. "In idle ha temperature di circa 40 °C e al 100% ha picchi di 75 °C, malgrado il radiatore da 240 mm (Cooler Master Master Liquid 240) e una pompa di buona qualità". Antonio ha provato a impostare il profilo OC di fabbrica della scheda madre, che porta la CPU a 4,8 GHz, ma è stato costretto a ripiegare sui 4,5 GHz per le temperature.

pc lettore antonio 03 JPG
Clicca per ingrandire

"Non ho idea se siano temperature normali per questo tipo di processore, e comunque avrei un po' paura ad effettuare un delid su un prodotto che ho da circa 10 giorni. Su questa questione chiedo il vostro parere esperto". Secondo noi non si tratta di temperature preoccupanti, piuttosto in linea con le attese. La richiesta di un parere però è aperta a tutti quelli che vogliono dire la propria nei commenti.

pc lettore antonio 07 JPG
Clicca per ingrandire

"La rumorosità, nonostante le 6 ventole e il push pull creato sul radiatore, è quasi paragonabile a un portatile in modalità idle. I rumori che si avvertono sono causati dalle componenti meccaniche come HDD e pompa del dissipatore. Si iniziano a sentire un po' di più le ventole in base al carico di lavoro su processore e scheda video. Non è niente di fastidioso e la scheda madre gestisce in modo ottimale le temperature nonostante il profilo OC attivo".

pc lettore antonio 06 JPG
Clicca per ingrandire

Oltre al processore e alla scheda video, sulla scheda madre trovano posto 32 GB (4 x 8 GB) di memoria DDR4 Corsair Vengeance low profile CL15 a 3000 MHz, un Samsung 850 EVO da 500 GB, un hard disk Seagate Barracuda da 1 TB e un alimentatore completamente modulare, un Corsair da 850W.

pc lettore antonio 09 JPG
Clicca per ingrandire
pc lettore antonio 08 JPG
Clicca per ingrandire

Il case, un MasterBox Lite 5, è stato scelto per la compattezza, anche se "offre lo spazio necessario per configurazioni di alto livello e un cable management comodo, senza tralasciare un prezzo super competitivo e la classica estetica targata CM", dice Antonio. "Alimentatore e RAM sono sicuramente eccessivi per questa buid, ma ho voluto investire qualcosa in più per non trovarmi impreparato per un eventuale upgrade in futuro".

pc lettore antonio 10 JPG
Clicca per ingrandire

Il lettore si dice ora "alla ricerca di un monitor che mi permetta di avere un'esperienza di gioco adatta alle mie esigenze. Sarei indirizzato verso un 21:9 con un alto refresh rate ma sono prodotti molto costosi e sono alla ricerca di qualche occasione online". Avete suggerimenti per Antonio?

Quanto costa il PC di Antonio?

Ove possibile, ci dilettiamo a fare un rapido conteggio, in base ai prezzi nel momento in cui scriviamo (perciò potrebbero cambiare anche dopo poche ore), dell'esborso necessario per acquistare i componenti del PC – solo il case e i componenti principali all'interno.

Il conteggio è fatto su Amazon (eventuali sconti inclusi) o altri shop. L'abbiamo scelto perchè in genere ha prezzi molto competitivi e nella media. I prezzi potrebbero essere diversi su altri shop. Vediamo quindi quanto ci costerebbe, all'incirca, realizzare un sistema simile a quello di Antonio:

Come partecipare a "Il PC dei lettori"

Inviate una mail a manolo@tomshw.it elencando i componenti del vostro PC, allegando foto il più possibile di buona qualità. Descrivete prestazioni, rumorosità, overclock e aggiungete qualsiasi informazione riteniate opportuna. Mail che non conterranno quanto necessario saranno scartate.