Tom's Hardware Italia
Case e PC Completi

Il PC dei lettori: Ryzen 1800X e GTX 1080 Ti, coppia d’assi

Stanco del vecchio portatile Davide ha creato un potente PC che vede in Ryzen 7 1800X e nella GTX 1080 Ti i fiori all'occhiello.

Per mesi la rubrica "Il PC dei lettori" ha ospitato tantissime configurazioni basate su CPU Intel: AMD non aveva una piattaforma all'altezza e, giustamente, molti consumatori optavano per i processori Core.

Adesso la situazione è cambiata: con le motherboard AM4 e le CPU Ryzen la casa di Sunnyvale ha finalmente un'offerta competitiva e diversi appassionati hanno deciso di darle fiducia. È il caso di Davide, che ha recentemente configurato il proprio computer attorno a una CPU Ryzen 7 1800X, l'attuale top di gamma.

pc lettore davide 12
Clicca per ingrandire

Davide ha anche acquistato una delle schede madre AM4 migliori, la Asus Crosshair VI Hero, e vi ha inserito ben quattro moduli di memoria DDR4-3200 da 16 GB, per un totale di 64 GB. Un SSD Samsung 960 Pro da 512 GB, una scheda video Gigabyte Aorus GTX 1080 Ti Xtreme Edition 11G e un alimentatore Corsair HX1000i da 1000 watt sono gli altri componenti principali.

pc lettore davide 01
Clicca per ingrandire

Davide ha scelto di raffreddare la CPU Ryzen con un Arctic Liquid Freezer 360 e ha dotato il case di cinque ventole Corsair ML140. Il tutto è stato inserito in un case In Win 909 che decisamente si fa apprezzare, e collegato a un monitor Asus PA329Q (32" 4K UHD). A completare il tutto troviamo il mouse Corsair M65 Pro RGB, una tastiera Meccanica Xiaomi YueMi MK01 e una poltrona Akracing Premium Black Brown V2.

pc lettore davide 03
Clicca per ingrandire

Come avrete intuito da alcuni particolari come la quantità di RAM, il monitor e lo stesso processore, questo computer non è solo una macchina da gioco, ma soprattutto è usata per lavoro e altri scopi. "Assemblarlo è stato divertente, ma il cable managment è stato un disastro, risolto grazie a diverse prove e alla paratia laterale in vetro temperato".

pc lettore davide 04
Clicca per ingrandire

"Il PC viene usato come jolly: Photoshop, Premiere, Catia e di tanto in tanto ci scappa un giochino, prevalentemente sparatutto. Quando è a riposo ci gira su BOINC, come buona azione. Il PC che usavo in precedenza era un portatile: acceso giorno e notte in 3 mesi e mezzo aveva realizzato secondo il contatore del software circa 11.000 punti. Una volta assemblato il PC e configurato il programma, sono andato a farmi una doccia, il caffè, torno e aveva fatto circa 1000 punti".

pc lettore davide 05
Clicca per ingrandire
pc lettore davide 08
Clicca per ingrandire

"Ero stufo dei caricamenti infiniti su Lightroom e delle incertezze anche solo con Chrome. A riposo, se non gira BOINC, il rumore prodotto dalle ventole è assolutamente impercettibile. Impostando impostato un carico importante sul processore, quando partono i calcoli con BOINC si iniziano a sentire un po' le ventole. Quando interrompo l’applicazione, il rumore cessa del tutto. Le ventole della scheda video si fermano. Il discorso vale sia con tutte e due le paratie del case montate che senza (per un po' una paratia è rimasta smontata per il dannato cable management)".

Davide ha avuto qualche dubbio durante l'acquisto dei componenti, e ancora non ha finito. "Ero indeciso se prendere un sistema di raffreddamento custom, ma per mancanza di tempo ho desistito. A oggi mancano la scheda audio dedicata e le casse. Nel primo caso prenderò una Creative Sound Blaster ZxR, mentre per le casse avevo messo nel mirino delle Edifier S760D".

pc lettore davide 10
Clicca per ingrandire
pc lettore davide 13
Clicca per ingrandire

Come scritto, Davide gioca sporadicamente, e per giunta il computer è nuovissimo, per cui non ci ha detto molto riguardo il gaming (ma secondo voi come può andare un 1800X con una GTX 1080 Ti? Da paura!). "Non sto lì a contare i frame, anche perché per adesso ho solo un gioco installato, l'ultimo Doom. Inutile dirti che tutto al massimo il gioco gira con una fluidità tremenda anche giocando online con le arene piene o in single quando capita di avere a display tanti (troppi) mostri".

"Per quanto riguarda le temperature, con BOINC impostato in modo da mangiare il 90% della potenza del processore, il CAD aperto o l'accoppiata Lightroom-Photoshop, la temperatura non è mai andata oltre i 53 °C. Anche dopo estenuanti sessioni con Doom non ho mai superato i 55 °C. La GPU ha i classici led impostati per mia scelta in modo da dare indicazioni sulla temperatura, e rimangono sempre sul verde".

pc lettore davide 15
Clicca per ingrandire

Davide ha anche un secondo lavoro, si occupa di fotografia, anche se non in modo continuativo. Per questo ha la necessità di macinare molte foto di grandi dimensioni. "Il battesimo del PC è avvenuto circa tre settimane fa con un servizio fotografico di media entità (ordine di grandezza delle centinaia di foto). Finito l'import su Lightroom sono rimasto piacevolmente impressionato dalla velocità. A fine della giornata ho notato che avevo lavorato per la gran parte del tempo con le foto ancora sulla scheda di memoria. Copiato il lavoro sull'SSD, ho riscontrato velocità quasi irreali, il tutto con sommo gaudio".

Quanto costa il PC di Davide?

Ove possibile, da questa puntata della rubrica ci dilettiamo a fare un rapido conteggio, in base ai prezzi nel momento in cui scriviamo, dell'esborso necessario per acquistare i componenti del PC – solo il case e quanto c'è all'interno.

Il conteggio è fatto usando Amazon (eventuali sconti inclusi). L'abbiamo scelto perchè in genere ha prezzi molto competitivi e nella media. I prezzi potrebbero essere diversi su altri shop. Vediamo quindi quanto ci costerebbe, all'incirca, realizzare un sistema simile a quello di Davide:

Come partecipare a "Il PC dei lettori"

Inviate una mail a manolo_at_tomshw.it elencando i componenti del vostro PC, allegando foto il più possibile di buona qualità. Descrivete prestazioni, rumorosità, overclock e aggiungete qualsiasi informazione riteniate opportuna.