Case e PC Completi

pagina n.12

Pagina 12: pagina n.12


MSI Mega PC (Mega 651): Un PC da salotto
con pochissimi difetti
, Continua

MSI fornisce un modello di dissipatore speciale ed efficace
per raffreddare la cpu, anche se può creare dei problemi al momento dello
smontaggio. Nel nostro caso il processore è rimsto attaccato saldamente
alla superficie del dissipatore ed è stato estratto dal socket senza
nemmeno alzare la levetta di bloccaggio. Non si sono causati danni seri, ma
questo problema di costruzione si sarebbe potuto evitare.

Per l’hard disk la storia è differente: è alloggiato
tipo sandwich assieme al CD/DVD. Quindi MSI ha lo stesso problema dello Shuttle
XPC SB61G: poca circolazione di aria con conseguente innalzamento della temperatura
che è aumentata ulteriormente dalla vicinanza degli altri componenti.
Nel test, il grosso alimentatore, ha raggiunto la temperatura di 55°, cosi
che la temperatura all’interno dello chassis ha raggiunto i 48°C. Comparandolo
con loShuttle, l’MSI ha più buchi nel telaio di alluminio per l’aerazione.
Valutazione complessiva: un interessante barebone con pochi difetti.

MSI Mega PC (Mega 651): A Living Room PC with Minor Defects, Continued


Telaio di supporto per hard disk
e periferiche aggiuntive.

MSI Mega PC (Mega 651): A Living Room PC with Minor Defects, Continued


Attenzione al surriscaladamento!
Entrambi Hard disk e drive non sono raffreddati.

MSI Mega PC (Mega 651): A Living Room PC with Minor Defects, Continued


Quando si smonta il dissipatore
della CPU, il processore rimane spesso attaccato al dissipatore senza che la
levetta di fissaggio sia sbloccata.

Pagina 12: pagina n.12

Indice