Storage

Il primo SSD BGA di Samsung è piccolo e veloce

Samsung ha mostrato durante un evento in Giappone il PM971, un interessante SSD in formato BGA (ball-grid array), ossia una soluzione tutto in uno (NAND, controller, DRAM e il resto) che si può saldare sulle motherboard di dispositivi come smartphone, i tablet o i cosiddetti 2 in 1, anche se nulla esclude di usarlo su un notebook o un PC desktop con un connettore adatto.

samsung pm971 ssd bga 02 JPG
SSD BGA di Samsung – fonte: PC Watch

L'obiettivo di Samsung e di altre aziende con gli SSD BGA è ridurre ulteriormente lo spazio occupato all'interno di un prodotto rispetto all'uso di prodotti come gli SSD in formato M.2, guadagnando allo stesso tempo qualcosa in autonomia, spessore e temperature.

Benché si tratti di ancora di un prototipo sono note alcune caratteristiche di questo SSD. Samsung prevede di commercializzarlo in tre capacità (128, 256 e 512 GB) usando memoria MLC V-NAND affiancata da un controller speciale identificato con il nome Photon.

samsung pm971 ssd bga 01
SSD BGA di Samsung, clicca per ingrandire – fonte: PC Watch

Dal punto di vista delle prestazioni l'azienda sudcoreana indica letture sequenziali fino a 1500 MB/s e scritture fino a 600 MB/s. Per quanto concerne le prestazioni casuali si parla di letture fino a 190.000 IOPS e scritture fino a 150.000 IOPS.

L'interfaccia dell'SSD è quindi PCI Express, mentre le dimensioni – come potete vedere – sono inferiori a quelle di una scheda SD. Samsung si aspetta che i produttori di dispositivi inizino ad adottare questi SSD nella seconda metà di quest'anno o al più tardi nella prima parte del 2017.

SSD-SOLID STATE DISK 2.5 SAMSUNG 850 EVO 2TB SATA3 MZ-75E2T0B Samsung 850 EVO da 2TB