Software

Il tool di Machine Programming di Intel diventa sempre più intelligente

In occasione dell’Intel Labs Day, Intel ha presentato ControlFlag – un sistema di ricerca per il machine programming in grado di rilevare autonomamente gli errori di codice. Seppure appena lanciato, questo nuovo sistema si è subito dimostrato un potente strumento di produttività per assistere gli sviluppatori di software nell’impegnativo compito del debugging. Nei test preliminari, ControlFlag ha istruito e appreso nuovi difetti su oltre 1 miliardo di linee di codice non categorizzato simili a quelle di un codice di produzione.

Intel Copertina

Justin Gottschlich, principal scientist and director/founder of Machine Programming Research di Intel Labs, ha affermato:

Pensiamo che ControlFlag sia un potente nuovo strumento in grado di ridurre drasticamente il tempo e il denaro necessari per valutare e ed effettuare il debugging dei codici. Secondo gli studi, gli sviluppatori di software spendono circa il 50% del loro tempo per le attività di debugging. Con ControlFlag, e sistemi simili a questo, ci auguriamo che i programmatori risparmino tempo per il debugging e abbiano più tempo per esprimere idee nuove e creative per le macchine”

Le capacità di rilevamento dei bug di ControlFlag sono abilitate dal machine programming, fusione di machine learning, metodi formali, linguaggi di programmazione, sistemi compilatori e informatici.

ControlFlag opera specificamente attraverso una capacità nota come rilevamento delle anomalie. Come gli esseri umani imparano a considerare “normali” alcuni modelli attraverso l’osservazione, così ControlFlag impara a rilevare i normali schemi di coding partendo da esempi verificati e identificando le anomalie nel codice che possono causare un bug. Inoltre, ControlFlag è in grado di rilevare queste anomalie indipendentemente dal linguaggio di programmazione.

Un vantaggio importante dell’approccio non supervisionato di ControlFlag nel riconoscimento dei modelli è che può imparare a adattarsi allo stile di uno sviluppatore. Con input limitati agli strumenti di controllo che il programma dovrebbe valutare, ControlFlag è in grado di identificare le variazioni stilistiche nel linguaggio di programmazione, così come un lettore riconosce la differenza tra una parola completa e la versione abbreviata nella sua lingua nativa.

ControlFlag ha già dimostrato la capacità di identificare i bug latenti che esistono nel codice di qualità di produzione ampiamente utilizzato che è stato precedentemente rivisto dagli sviluppatori di software.

Intel Core i5-10500 è una CPU dotata di 6 core e 12 thread in grado di raggiungere i 4,5GHz di frequenza in boost. Con un ottimo rapporto qualità/prezzo è perfetta per i videogiocatori ed è disponibile su Amazon.