CPU

In Cina una CPU “non AMD” basata su architettura Zen

Tra le tante novità apportate dall’amministratore delegato Lisa Su per risollevare le sorti di AMD ci sono senza dubbio gli accordi di licenza e la progettazione per conto terzi con il ramo Semi-Custom.

L’attuale CEO ha reso AMD un’azienda aperta a qualsiasi collaborazione: da Microsoft e Sony sul fronte delle console, fino ad arrivare a Intel per l’ormai nota CPU Core con grafica dedicata AMD, vista sui NUC e altri prodotti.

In questi anni Lisa Su ha però guardato con interesse anche alla Cina, un mercato di grande interesse per tutti i produttori di hardware. Nel 2016 l’azienda annunciava l’avvio di una joint venture con Tianjin Haiguang Advanced Technology Investment Co., Ltd (THATIC), il braccio d’investimenti della Chinese Academy of Sciences, per la creazione di CPU e SoC server per il mercato locale. Dall’accordo AMD incamerò 293 milioni di dollari in diverse tranche, più ulteriori royalty future.

Adesso, finalmente, sembra che stia per nascere qualcosa di concreto da quell’intesa. Il sito Phoronix riporta infatti che il nuovo produttore di CPU x86 Chengdu Haiguang IC Design Co (Hygon) ha iniziato a inviare alcune patch per il kernel Linux al fine di supportare la sua nuova CPU, appartenente alla famiglia Dhyana, un progetto “basato su tecnologia AMD e derivato alla microarchitettura Zen”.

Leggi anche: Guida all’acquisto della CPU

Stando alle informazioni attualmente disponibili, la famiglia di soluzioni Dhyana è in grado di usare il code path delle soluzioni Zen all’interno del kernel Linux. Per quanto riguarda gli altri aspetti, non si hanno dettagli.

“Con queste patch le CPU Hygon Dhyana dovrebbero funzionare sotto Linux… Le patch sono piuttosto semplici e ammontano a meno di 200 linee di codice del nuovo kernel, quindi a questo punto sembra essere per lo più una CPU Zen rinominata per il mercato dei server cinesi“, aggiunge Phoronix.


Tom’s Consiglia

Tra le CPU desktop migliori in questo momento troviamo senza dubbio Ryzen 5 2600, nuova proposta della gamma AMD.