CPU

In rete spunta un Core i7-9700K overcloccato a 5,5 GHz

Sembra che qualcuno si stia divertendo non poco con un sample di pre produzione di Intel Core di nona generazione, serie CPU ormai sempre più prossima alla presentazione.

Parliamo in particolare del Core i7-9700K che, stando agli ultimi leak, sembrerebbe essere stato overcloccato a 5,5 GHz su tutti i core su una motherboard con chipset Z370.

Da quello che sappiamo al momento, il 9700K sarà un processore della famiglia Coffee Lake Refresh a 14nm++ con 8 core ma senza Hyper-Threading. Per quanto riguarda le frequenze, il chip dovrebbe operare di base a 3,6 GHz e accelerare fino a 4,9 GHz in Turbo Boost single-core. Il funzionamento con Turbo Boost su 6/8 core sarebbe invece fissato a 4,6 GHz. Il TDP dovrebbe essere di 95 watt.

Rispetto all'attuale Core i7-8700K, dotato di 6 core e 12 thread capaci di lavorare tra 3,7 e 4,7 GHz, abbiamo due core fisici in più ma meno thread e frequenze simili.

Intel Core i7 9700K CPU Benchmarks 1
Clicca per ingrandire

Sembra ormai certo che la nona generazione di CPU tornerà finalmente a usare una saldatura tra die e heatspreader in modo da avere un trasferimento termico più efficiente. Questo non potrà che essere positivo per gli overclocker, infatti i numeri apparsi online in queste ore, se confermati, lasciano ben sperare.

9700k motherboard JPG

Il Core i7-9700K è stato testato su una ASRock Z370 Professional Gaming con due moduli da 8 GB di RAM G.Skill DDR4-2133 e probabilmente è stato raffreddato a liquido. CPU-Z mostra una frequenza di 5553,7 MHz su tutti i core. Sarà interessante vedere se le nuove schede madre con chipset Z390 miglioreranno ulteriormente i risultati.

Confrontando poi i valori dei leak con i punteggi di altri processori nel benchmark Cinebench R15, vediamo che il nuovo Core i7 a 5,5 GHz ottiene risultati migliori del Ryzen 7 2700X (a frequenza standard) sia sul multi-core che sul single-core.

9700K Cinebench

Pur non sapendo se questi valori siano veritieri e se l'overclock sia stabile, è plausibile che il ritorno di Intel all'uso della saldatura garantisca margini di overclock migliori rispetto a quelli dei processori di ottava generazione. Aspettiamo di poter provare le nuove CPU Intel per poter dire la nostra in merito.


Tom's Consiglia

La ASRock Z370 Professional Gaming usata in questo test è una scheda madre valida e adatta a tutte le esigenze, davvero un ottimo acquisto per una nuova build.