Tom's Hardware Italia
Case e PC Completi

In Win, la nuova limited edition è creata da un software

In Win Yong è l'annuale case in edizione limitata di In Win. Ogni esemplare è unico, in quanto viene creato da un software apposito e stampato in 3D.

Come sempre In Win al Computex di Taipei ha deciso di stupire, con proposte molto particolari e che sicuramente non passano inosservate. Quest’anno ci è riuscita con il classico case annuale in edizione limitata e due particolari chassis, uno in tessuto e uno con pannello frontale coperto di LED RGB.

Partiamo dal pezzo forte, la limited edition. Si chiama Yong e si tratta di un case (se così si può chiamare) dall’esorbitante prezzo di 4000 euro, in grado di ospitare qualsiasi build, comprese le più grandi.

Yong viene prodotto con una stampante 3D, utilizzando plastica ABS del colore da voi scelto. La forma ricorda molto una crisalide, ma viene generata in maniera casuale da un software: questo significa che, di fatto, ogni esemplare è unico nel suo genere.

In Win Yong

Alice è invece un case (anche qui però è difficile definirlo tale) in tessuto ispirato ad Alice nel Pese delle Meraviglie, con una struttura portante in plastica. Sarà distribuito con tutta probabilità solamente in Cina, a un prezzo di circa 40 euro.

La struttura principale è costruita in plastica ABS, e in fase d’acquisto sarà possibile scegliere il rivestimento in tessuto. Alice non sembra decisamente un case per PC, ma In Win afferma di averlo creato dopo che diversi utenti hanno esplicitamente chiesto dei
case il più leggeri possibile.

In Win 309 è invece un case dalle linee decisamente più convenzionali, con pannello laterale in vetro temperato, ma che di certo non si fa mancare qualche caratteristica innovativa.

Sul frontale sono infatti presenti 144 RGB addressable, che possono essere controllati e personalizzati tramite il software proprietario Glow 2. Nella parte superiore è presente un microfono che permette ai LED di reagire alla musica e ai suoni.

Il 309 supporta schede madre ATX e include tre ventole In Win EGO, dotate di 16 RGB ciascuna. L’I/O comprende due porte USB 3.0, una USB-C 3.1 Gen2 e pulsanti dedicati per gestire tutti i led del pannello frontale. Arriverà a un prezzo compreso tra i 200 e i 225 euro.

In Win 309

In Win ha portato al Computex anche il 925, fratello minore del 928 visto a inizio anno. Qui manca la possibilità di installare piattaforme Intel Xeon W, ma è comunque adatto per sistemi E-ATX. Arriverà nei prossimi mesi a un prezzo compreso tra i 450 e i 500 euro.

In Win 925

Il 905 è invece uno chassis elegante, con pannello laterale in vetro temperato e senza tutti gli spazi aperti del 925. La paratia centrale e superiore è composta da un unico blocco di alluminio satinato, interrotto solamente nella parte bassa da un taglio al diamante dove In Win ha inserito un display OLED, su cui è possibile visualizzare informazioni sul sistema oppure una GIF personalizzata.