Case e PC Completi

Infinite X 9th e Trident X 9th, GeForce RTX e nuovi Intel Core sui PC desktop di MSI

MSI ha rinnovato l’offerta di computer desktop, annunciando una nuova edizione dell’Infinite X. Il nuovo Infinite X 9th, come potete intuire dal nome, si presenta con microprocessori fino all’Intel Core i9-9900K raffreddati a liquido, a cui MSI permette di affiancare una scheda video fino alla MSI GeForce RTX 2080 Ti Ventus, per ottenere prestazioni senza compromessi in ogni frangente.

Il computer può ospitare un massimo di 64 GB di memoria DDR4-2666, due hard disk da 3,5″, un SSD da 2,5″ e due SSD M.2 (non manca il supporto a Intel Optane Memory). Dal punto di vista della connettività, ecco una porta Ethernet gestita da un controller Intel WGI219-V, ma non manca nemmeno il Wi-Fi (Intel AC3168) con Bluetooth 4.2. A seconda della configurazione hardware, MSI installa un alimentatore da 550W Bronze oppure un 850W Platinum.

Frontalmente l’Infinite X 9th offre i classici jack per cuffia e microfono, una USB 3.1 Gen 1 Type C, una USB 3.1 Gen1 Type A e una USB 2.0 per la ricarica veloce. Nella parte posteriore c’è una S/PDIF, cinque jack audio, una RJ45, quattro USB 3.1 Gen1 Type A, due USB 2.0 Type A, una HDMI, una DisplayPort e una PS/2 combo.

Dal punto di vista del raffreddamento MSI ha creato tre compartimenti, con la parte alta riservata al raffreddamento della CPU, la parte inferiore a quello della GPU posta in verticale e infine la parte laterale posteriore all’alimentatore. Secondo l’azienda questo sistema, chiamato Silent Storm Cooling 3 Pro, assicura efficienza e silenziosità.

Visivamente il case si presenta con una finestra laterale in vetro temperato da 4 mm opaca, così da vedere i componenti interni, ma è possibile optare anche per una paratia con un insieme di feritoie in corrispondenza della scheda video. L’azienda non ha parlato di prezzi, che differiranno a seconda della configurazione hardware. Da segnalare inoltre la presenza di una variante Plus con motherboard Z390 anziché Z370 e qualche differenza a livello di porte, ma nulla di eclatante, se non una USB 3.1 Gen2 Type C nella parte posteriore.

Se amate un computer con dimensioni più compatte dei 210 x 450 x 488 mm (W x D x H) per 15 chili dell’Infinite X 9th, MSI ha annunciato l’arrivo della nuova gamma di PC Trident X 9th, con configurazioni hardware fino alla RTX 2080 Ti (2080/2070 le altre opzioni) e processori Core di nona generazione con moltiplicatore sbloccato (9700K e 9900K). Per quanto riguarda i pannelli laterali vediamo la presenza di vetro temperato per vedere l’hardware e feritoie per facilitare la ventilazione (il sistema di raffreddamento è ad aria).

All’interno è possibile inserire fino a 32 GB di memoria DDR4 in formato standard, un SSD M.2 e due unità da 2,5″. Frontalmente ci sono porte USB 3.1 Gen 1 Type A e Type C, ma anche una USB 2.0 e i jack per cuffie e microfono. Posteriormente ancora più porte USB, una HDMI 1.4 e una DisplayPort 1.2, oltre all’RJ45 gestito da un controller Intel I219-V. Non manca la connettività Wi-Fi e Bluetooth 4.2. Quanto all’alimentatore, a seconda dell’hardware c’è un 450W Bronze o un 650W Gold. I nuovi Trident X hanno dimensioni di 129,74 x 382,73 x 396,39 mm (W x D x H) e un peso a vuoto di 6,55 kg.

Esiste una variante Plus anche in questo caso, che offre una scheda madre Z390 anziché Z370 e questo influisce leggermente, con la presenza di uno slot M.2 in più, un controller di rete Realtek e una composizione leggermente diversa delle porte nella parte posteriore. Anche in questo caso MSI non ha comunicato al momento prezzi e disponibilità.