Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

INNO3D, impegno sui dissipatori per le schede video GeForce RTX

INNO3D punta sui dissipatori TWIN X2 OC RGB e GAMING OC X2 per conquistare nuovi clienti.

INNO3D ha annunciato la nuova gamma di dissipatori TWIN X2 OC RGB e GAMING OC X2 e l’adozione dei popolari TWIN X2 e COMPACT sulle GPU esistenti.

“I nostri ingegneri sono tornati alla fase di progettazione con il compito di sviluppare due nuove soluzioni di raffreddamento che rispondessero alle necessità di clienti con requisiti specifici”.

In cima alla lista delle priorità della serie INNO3D GTX 16 c’era l’illuminazione RGB, senza però dimenticarsi della funzione più ovvia, ovvero quella di dissipare il calore il meglio possibile.

Per questo il sistema di raffreddamento TWIN X2 OC RGB ha una doppia ventola da 9 cm e grande dissipatore con 3 heatpipe. Il PCB è a 8 strati con alimentazione a 8 pin per un overclock stabile. Tutto questo in soli 22 cm.

Il dissipatore Gaming OC X2 è invece composto da due ventole da 10 cm, 4 heatpipe con una lunghezza di 975 mm e un enorme radiatore in alluminio con una superficie di 438,244 mm².

Il senior product manager Ken Wong ritiene che il lavoro dell’azienda sia diventato più facile in questi anni “per via di social network e forum con cui scopriamo cosa vogliono i fan da INNO3D. Abbiamo optato per un’enorme doppia ventola da 10 cm per il dissipatore Gaming OC X2 da installare sulle schede RTX 2060 Super e inferiori. I fan volevano anche sperimentare l’RGB senza dover pagare un dollaro in più per una scheda grafica INNO3D. Di conseguenza, è nato il TWIN X2 OC RGB”.

INNO3D fa sapere di essere al lavoro per rendere disponibili i suoi nuovi dissipatori in tutto il mondo.