CPU

Intel Alder Lake, nuove informazioni sulle configurazioni PCI Express

Alder Lake non sarà solo il primo processore a portare un’architettura ibrida x86 sui desktop, ma le CPU potranno sfruttare anche la nuovissima interfaccia PCI Express 5.0. Coreboot (come avvistato dal noto leaker @Komachi_Ensaka), un sostituto open source di UEFI, sembra contenere preziose informazioni sulle potenziali configurazioni PCIe che potremo vedere su Alder Lake.

Intel chip

Le prime voci affermavano che i processori Alder Lake di dodicesima generazione avrebbero supportato sia lo standard PCIe 5.0 che PCIe 4.0 e l’analisi del codice da parte di Tim Wawrzynczak sembra confermarlo. Tuttavia, il codice fa riferimento specificamente ad Alder Lake-P (ADL-P), quindi non è sicuro se lo stesso varrà anche per la variante Alder Lake-S. Non abbiamo ancora idea di cosa sarà Alder Lake-P, ma alcuni pensano che potrebbe essere la serie Atom P di Intel o un chip mobile. In ogni caso, una precedente patch di coreboot ha rivelato che Alder Lake-P poteva raggiungere un massimo di 14 core, suddivisi tra sei Golden Cove e otto Gracemont.

Alder Lake-P sembra fornire un layout PCIe flessibile. Secondo quanto riferito, il processore offre una connessione PCIe 5.0 x8 o due PCIe 4.0 x4. Purtroppo, nessuna delle due interfacce dovrebbe supportare la biforcazione, il che significa che non è possibile dividere la connessione PCIe 5.0 o far funzionare quelle PCIe 4.0 a x8. Tuttavia, entrambe sono retrocompatibili con i dispositivi di precedente generazione.

Interfaccia x16 x8 x4 x2 x1
PCIe 5.0 64 GBps 32 GBps 16 GBps 8 GBps 4 GBps
PCIe 4.0 32 GBps 16 GBps 8 GBps 4 GBps 2 GBps
PCIe 3.0 16 GBps 8 GBps 4 GBps 2 GBps 1 GBps
PCIe 2.0 8 GBps 4 GBps 2 GBps 1 GBps 0.5 GBps
PCIe 1.0 4 GBps 2 GBps 1 GBps 0.5 GBps 0.25 GBps

La presenza di un singolo connettore PCIe 5.0 x8 potrebbe sembrare piuttosto deludente, ma in realtà offre molta larghezza di banda. PCIe 5.0 x8 è essenzialmente equivalente a un PCIe 4.0 x16, quindi l’interfaccia è in grado di garantire 32GB/s di larghezza di banda. Fino ad ora, solo i processori mainstream Ryzen 3000 e Ryzen 5000 di AMD hanno abbracciato lo standard PCIe 4.0, ma la situazione dovrebbe cambiare presto con l’introduzione della serie Rocket Lake di Intel.

Intel copertina

Ci sono alcuni prodotti PCIe 4.0 tradizionali, incluse schede grafiche e SSD M.2, sul mercato in questo momento. I test hanno dimostrato che anche le GPU più veloci non sono in grado di saturare un’interfaccia PCIe 3.0 x16 e ancora meno una PCIe 4.0. Gli SSD M.2, invece, sono stati in grado di sfruttare la larghezza di banda aggiuntiva che PCIe 4.0 ha messo a disposizione.

Intel Core i7-10700K dal clock base di 3,8GHz, socket LGA1200 e 125W di TDP è disponibile su Amazon a prezzo ribassato!