CPU

Intel, avvistato il socket LGA 7259 per i processori Sierra Forest

Stando alle ultime voci, sembra che i processori Intel Sierra Forest di prossima generazione, progettati per la piattaforma Birch Stream-AP (BHS-AP), verranno lanciati verso la fine del 2023. Recentemente, stando a un elenco pubblicato sul sito Web del fornitore Li Tang Technology, siamo venuti a conoscenza del fatto che Intel utilizzerà presumibilmente un socket LGA 7529 (costituito quindi da ben 7.529 pin) per queste CPU. I processori Sapphire Rapids, che arriveranno all’inizio del prossimo anno, utilizzeranno un socket LGA 4677. Viene quindi da chiedersi a cosa serviranno i tanti pin aggiuntivi su LGA 7529.

Credit: WikiChip/Intel Corporation
Intel Socket LGA 7529 Sierra Forest

All’interno del socket LGA sono presenti vari tipi di pin: alcuni forniscono alimentazione al processore, mentre altri trasportano dati. Poiché i processori utilizzano protocolli avanzati, standard di comunicazione più recenti e maggiore potenza, il numero di pin aumenta col passare del tempo. Date le premesse, il socket a 7.529 pin del BHS-AP implica sicuramente che ci saranno molte nuove funzionalità e/o pin di alimentazione.

Ricordiamo che il debutto delle CPU Sierra Forest è piuttosto lontano e prima assisteremo alla commercializzazione di Sapphire Rapids, prevista per l’inizio del 2022. Secondo recenti rapporti non ufficiali, Emerald Rapids dovrebbe giungere alla fine del prossimo anno, mentre all’inizio del successivo (2023), Granite Rapids dovrebbe arrivare nelle varianti SP e AP, i quali costituiranno i primi design a 7 nm progettati per la piattaforma Birch Stream. Si pensa che, verso la fine dello stesso anno, Intel abbia in programma di offrire i design Sierra Forest AP sulla piattaforma BHS-AP.

Credit: Li Tang Technology
Intel Socket LGA 7529 Sierra Forest

Inoltre, l’elenco menziona i nomi in codice Ruby Rapids e Diamond Rapids, entrambe soluzioni molto distanti nel tempo. Per il momento, ovviamente, non ci rimane altro che attendere pazientemente ancora diversi mesi per un annuncio ufficiale da parte di Intel inerente alla roadmap aggiornata di questi prodotti.

Alla ricerca di un nuovo PSU per alimentare la vostra prossima GPU? Corsair RM750X, alimentatore modulare da 750W, è disponibile su Amazon.