CPU

Intel Core i9-10900K, spunta una misteriosa variante

Il noto leaker TUM_APISAK ha scoperto una nuova CPU Comet Lake-S nel database di Geekbench: Intel Core i9-10850K.

Il chip potrebbe essere una variante del Core i9 10900K progettato per gli OEM, ma sembra improbabile dato che il processore è un chip della serie K; potrebbe anche trattarsi di una versione economica con la quale la società intende rispondere all’uscita dei processori AMD Ryzen 3000XT. Intel non ha ancora annunciato nulla in merito, quindi potrebbe anche non esser commercializzato affatto.

Adesso, veniamo alle specifiche. Questa CPU dovrebbe essere basata sull’architettura Skylake (Refresh); dispone di 10 core/20 thread, una frequenza base di 3,6GHz e una massima di 5,2GHz. La cache L3 ammonta a 20MB, mentre il TDP non è dichiarato. Considerando che appartiene alla serie K, dovrebbe includere un’iGPU Intel UHD 630, inoltre dovrebbe supportare memorie DDR4 con una frequenza massima di 2933MHz, in dual channel. Infine, è plausibile che venga prodotto con il nodo a 14nm+++ dell’azienda.

Stando alle schede su Geekbench 5, pare che il Core i9-10850K non sia dotato della tecnologia Thermal Velocity Boost (TVB), infatti può raggiungere una frequenza massima di 5,18GHz, rispetto ai 5,3GHz del Core i9-10900K.

Anche i benchmark, non evidenziano grosse differenze tra i due chip, anzi sono del tutto irrilevanti. Di fatto, sembra trattarsi di un Core i9-10900K con un clock di base inferiore di 100MHz e privo di TVB. Forse si tratta di chip che non hanno superato i test di riferimento e che la intende sfruttare con l’introduzione di un nuovo modello.

Cosa potrebbe rendere interessante il Core i9-10850K per il consumatore medio? Il prezzo. Intel Core i9-10900K dovrebbe raggiungere gli scaffali a un prezzo consigliato di 600 euro, se la società proponesse una variante con un prezzo di 500 euro potrebbe ingolosire più clienti.

Senza contare che si tratta di un processore overcloccabile, per cui gli utenti più esperti potrebbero approfittarne e spingerlo quel tanto che basta per superare l’i9-10900K. Sulla carta, il Core i9-10850K sembra essere un’opzione allettante e speriamo che Intel lo introduca sul mercato. Detto questo, vi ricordiamo che a poco più di 400 euro è in vendita l’Intel Core i7-10700K (Amazon), un’eccellente CPU da gioco.

Cercate un paio di cuffie con cui competere negli eSport? Vi consigliamo le Razer Kraken Tournament Edition (Amazon).