CPU

Intel Core i9-10900K: va come un Ryzen 9 3900X, ma con quali consumi?

È emerso un nuovo benchmark relativo al processore Intel Core i9-10900K, questa volta effettuato su una scheda madre Z490. Ciò dovrebbe darci un’idea più precisa in merito alle potenzialità del chip.

L’Intel Core i9-10900K è una CPU con 10 core/20 thread e una cache L3 di 20MB. Vanta una frequenza di base di 3,7GHz e un clock di boost di 5,1GHz, tuttavia grazie alla tecnologie Intel Turbo Boost Max Technology 3.0 e Thermal Velocity Boost (TVB), dovrebbe poter salire fino a 5,2GHz e 5,3GHz. La frequenza massima su tutti i core è di ben 4,9GHz ma purtroppo supporta memorie con velocità massima di 2933MHz.

Questo processore è basato sulla microarchitettura Comet Lake (un refresh di Skylake) e dovrebbe essere l’ultimo processore di punta (speriamo) a usufruire del processo produttivo a 14nm del Team Blue.

L’indiscrezione arriva da _Rogame, la CPU è stata testata su 3DMark Firestrike e ha totalizzato ben 28940 punti. In condizioni simili, il Ryzen 9 3900X che tuttavia è dotato di 2 core in più, ha ottenuto 30415 punti. Probabilmente, con memorie più performanti, si potrebbero ottenere risultati migliori.

Adesso veniamo ai problemi. Il Ryzen 9 3900X è prodotto con un processo produttivo a 7nm di TSMC e ha un consumo massimo di circa 145W, tuttavia la nuova CPU Intel potrebbe facilmente sforare i 300W a causa di un processo produttivo ormai datato. Vi basti pensare che l’Intel Core i9 9900K (8 core/16 thread) consuma quanto il 3900X e, a giudicare dai pin delle schede madre con socket LGA 1200, è evidente che il 10900K possa superare i 300W.

Il prezzo della nuova lineup di processori Comet Lake-S di Intel sarà decisivo per rilanciare l’azienda nel mercato consumer desktop. Quest’anno, il Team Blue ha implementato nuovamente l’Hyperthreading anche nella gamma i3, i5 e i7 e siamo certi si rivelerà una mossa intelligente.

L’uscita delle CPU di decima generazione è prevista per aprile.

Cercate una CPU tuttofare e a un buon prezzo? Vi consigliamo il Ryzen 7 2700X.