CPU

Intel Core i9-10980XE, un sito rumeno lo testa in anteprima

Il sito rumeno Lab501 ha pubblicato la prima recensione del Core i9-10980XE di Intel. Il processore ha 18 core e 36 thread è il fiore all’occhiello della famiglia Cascade Lake-X il cui arrivo è previsto l’inizio di novembre. Non è chiaro come Lab501 abbia ottenuto una CPU ancora inedita, se si tratti di un campione (ES) o di un chip finale. È inoltre improbabile che il test sia stato svolto  con un firmware finale.

Lab501 ha abbinato il Core i9-10980XE a una scheda madre Aorus Master Gigabyte X299, 32 GB (4 x 8 GB) di memoria G.Skill Sniper X DDR4-3200 con timing CL14-14-14-36 e una scheda grafica Nvidia GeForce RTX 2080 Ti. Lab501 inspiegabilmente non ha incluso processori Threadripper nel suo test, i diretti concorrenti del Core i9-10980XE, limitando lo scontro al Ryzen 9 3900X e al Core i9-9900K.

Benchmark Core i9-10980XE Ryzen 9 3900X Core i9-9900K
PCMark 10 7214 punti 7571 punti 7112 punti
WinRAR 5.8 24,656 KB/s 28,156 KB/s 28,804 KB/s
7-Zip 137.310 MIPS 110.845 MIPS 68.123 MIPS

I risultati mostrano che il Core i9-10980XE è dietro al Ryzen 9 3900X in PCMark 10. Per quanto riguarda i carichi di lavoro di compressione, su WinRAR 5.8 vince il Ryzen 9 3900X, mentre su 7-Zip il Core i9-10980XE.

Il Core i9-10980XE ha sei core in più rispetto al Ryzen 9 3900X, e questa differenza lo avvantaggia nei software ad alta parallelizzazione, come 3ds Max 2020, Blender 2.8 e DaVinci Resolve 15. In HandBrake 1.2 .2. però, il Core i9-10980XE è solo un secondo più veloce del Ryzen 9 3900X.

Benchmark Core i9-10980XE Ryzen 9 3900X Core i9-9900K
3ds Max 2020 518 secondi 745 secondi 934 secondi
Blender 2.8 421 secondi 483 secondi 636 secondi
DaVinci Resolve 15 96 secondi 109 secondi 165 secondi
HandBrake 1.2.2 45 secondi 46 secondi 55 secondi
Cinebench R20 Single-Core 458 punti 522 punti 511 punti
Cinebench R20 Multi-Core 8563 punti 7076 punti 4935 punti
POV-Ray 3.7 Single-Core 473 punti 492 punti 517 punti
POV-Ray 3.7 Multi-Core 7303 punti 6151 punti 4276 punti

D’altro canto, nei test single-core il Ryzen 9 3900X offre prestazioni fino al 14% in Cinebench R20 e 4% più veloci in POV-Ray 3.7. I sei core extra danno all’i9-10980XE un vantaggio nei test multicore delle precedenti applicazioni; precisamente del 21% per Cinebench R20 e del 18,7% in POV-Ray 3.7.

Lab501 ha effettuato numerosi benchmark anche coi videogame. Riportiamo i risultati in Full HD. È evidente che i giochi favoriscono le CPU con clock operativi elevati, quindi il Core i9-9900K continua ad essere il più veloce.

Game Core i9-10980XE Ryzen 9 3900X Core i9-9900K
Grand Theft Auto V 114 FPS 124 FPS 126 FPS
Far Cry New Dawn 90 FPS 106 FPS 121 FPS
Shadow of the Tomb Raider 175 FPS 173 FPS 176 FPS
Middle-earth: Shadow of War 151 FPS 146 FPS 158 FPS
Warhammer 40.000: Dawn of War III 116 FPS 130 FPS 134 FPS
Batman: Arkham Knight 184 FPS 181 FPS 184 FPS
Sleeping Dogs 249 FPS 262 FPS 280 FPS
Metro Exodus 91 FPS 95 FPS 93 FPS
Ashes of the Singularity 98 FPS 99 FPS 98 FPS
Deus Ex: Mankind Divided 100 FPS 106 FPS 114 FPS

Confrontando il Core i9-10980XE e il Ryzen 9 3900X, si vede come il chip AMD sia migliore nel gaming, almeno nella suite testata dal sito rumeno.

Sarà interessante scoprire le performance del Ryzen 9 3950X, sebbene dato il segmento in cui si trova il Core i9-10980XE, sarebbe giusto confrontarlo con l’offerta Ryzen Threadripper 3000 in arrivo.